LE SEIGNEUR DES AIGLES

FREDERIC FOUGEA

Francia / 1991 / 26'

"Il mio nome Alik e questa Tengere, la mia amica, l'aquila reale. Abito in Kazakistan e qui mi chiamano "il padre degli uccelli". Tengere ha vissuto con me per dieci anni, ed ora è giunto il tempo che ritorni nei cieli del Kazakistan. Ma prima che prenda il volo dobbiamo ricordare gli ultimi anni trascorsi insieme. Dobbiamo continuare a vivere senza nostalgie. Gli racconterò quanto essa ha fatto per me. Tengere mi ha dato la possibilità di insegnare a mio figlio antiche usanze della nostra terra. La vita tra gli uccelli e gli inverni nelle montagne".
I kazaki vivono nell'Asia centrale da secoli. Adorano gli uccelli. Da sempre venerano l'aquila reale. Guerre ed invasioni li hanno privati della loro terra ed in parte delle loro antiche conoscenze. Alik le custodisce gelosamente. E' in grado di capire ed interpretare il volo delle aquile. Questa è la storia di uno degli ultimi maestri. E' la storia tra un uomo ed il re degli uccelli. E' la storia di una iniziazione e di una separazione.

Regista

FREDERIC FOUGEA

CATALOGO 1992 - 40^ - pag. 66 GRAN PREMIO GENZ. D'ORO

CATALOGO 1996 - 44^ - pag. 93

Commenti