Archivio

Jardines de Plomo

Alessandro Pugno

Perù, Italia, Spagna / 2016 / 73' / Anteprima italiana

CONCORSO

Perù, 4000 metri, dove una volta pascolavano i lama sgorga acqua torbida dalle rocce. Una maestra e i suoi alunni raccolgono campioni e li analizzano. Nell'acqua ci sono dei vermicelli particolari, ma dove ci sono vermicelli, c’è forse vita? No, c’è piombo. Le prove sono scientifiche, però chi ci crederà? La comunità di Huayhuay, come tante altre, vive della miniera. E mentre un minatore vede come tutto ciò mette in pericolo il suo lavoro, sua figlia si rende conto che, forse, un giorno le cose cambieranno.

Regista

Alessandro Pugno

Alessandro Pugno, è nato a Casale Monferrato nel 1983 e vive e lavora tra Italia, Spagna e Sud America. Dopo aver lavorato come fotografo e pubblicato un libro di poesie (Fili d’oro tra le ortiche, finalista al Premio Montano 2006), nel 2007 crea Papaveofilms con cui dirige e produce tutti suoi documentari. Nel 2012 realizza il suo primo lungometraggio “All’ombra della croce”, mostrato in diversi festival internazionali come Mar del Plata, Guadalajara, Sao Paulo, Lima, Malaga, Madrid, Annecy, Festival dei Popoli vincendo premi tra cui miglior documentario al Malaga Festival. Nel 2014 è stato selezionato al Berlinale Talents. Jardines de Plomo è il suo secondo lungometraggio.

Galleria

Lingua: Spagnolo

Sottotitoli: Italiano, Inglese