TERRE MAGELLANICHE

TERRE MAGELLANICHE

di ALBERTO MARIA DE AGOSTINI, 1933 Un film della Cineteca Storica del Museo Nazionale della Montagna di Torino. Accompagnamento musicale dal vivo a cura di Francesco Pennarola. Esecuzione in sala: Francesca Villa, violoncello e Francesco Pennarola, pianoforte.

Serata di apertura

Il 26 maggio 1933, a Torino, al Politeama Chiarella, veniva presentato il film Terre Magellaniche, opera di Alberto Maria De Agostini, padre missionario salesiano, noto esploratore e alpinista, fotografo e cineoperatore. Nel prestigioso cinema-teatro torinese, in quella serata, il lungo documentario faceva rivivere storie e situazioni, luoghi e genti, dell’estremo Sud del continente americano. Le Terre Magellaniche della Patagonia e della Terra del Fuoco apparivano in tutta la loro bellezza, gli ultimi indio venivano filmati, la “nuova” civiltà conquistava le regioni meridionali dell'Argentina e del Cile. La stessa pellicola proiettata alla “prima” del 1933, è oggi conservata dal Museo Nazionale della Montagna del CAI Torino nella Cineteca Storica. Si tratta del documentario originale, con sequenze virate in diversi colori e tonalità. Oggi la stessa magia, 106 minuti di straordinarie immagini, rivive nella proiezione con l’accompagnamento musicale dal vivo, curata dal Museo Nazionale della Montagna e presentata in prestigiose sedi nazionali e internazionali, in Europa, Nord e Sud America.

Un evento del Trento Film Festival con il Museo Nazionale della Montagna e la Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Trento. Una pellicola della Cineteca Storica del Museo Nazionale della Montagna di Torino.

ACQUISTA I BIGLIETTI

Sala della Filarmonica
Via Giuseppe Verdi, 30 - Trento

28/04/2016
21:00