65. Trento Film Festival

Ospiti

Alex Bellini

Alex Bellini

Alex Bellini (Aprica, 1978) è un esploratore, speaker motivazionale e performance coach. Per la sua ultima impresa, nel 2017, ha attraversato il ghiacciaio islandese Vatnajokull, il più grande d'Europa.

Biografia e appuntamenti

Ha passato gli ultimi 14 anni ad esplorare gli ambienti più ostili della terra. Ha corso la Marathon des Sables (2001), nel deserto del Sahara; camminato attraverso l’Alaska per un totale di 2.000 chilometri (2002 e 2003); rema da solo per 11.000 km attraverso il mare Mediterraneo e l’ Oceano Atlantico (2005) e per 18.000 km attraverso l’ Oceano Pacifico, dal Perù all’Australia (2008). Nel 2011 corre per 5300 km attraverso Stati Uniti: da Los Angeles a New York, in 70 giorni. Nel 2017 in 13 giorni attraversa il Vatnajokull, il più grande ghiacciaio d'Europa (Islanda) con sci e slitta. É performance coach, carriera tramite cui supporta atleti di diverse discipline sportive e figure professionali nella gestione della massima prestazione. Segue un percorso di studi universitari in Psicologia.

Enrico Brizzi

Enrico Brizzi

Enrico Brizzi (Bologna, 1974) è uno scrittore italiano, noto per i suoi romanzi pulp e per i suoi viaggi a piedi.

Biografia e appuntamenti

Nel 1994, vince il concorso per nuovi narratori del mensile King e pubblica il suo primo romanzo Jack Frusciante è uscito dal gruppo, tradotto in 24 paesi e trasposto al cinema nel 1996. Successivamente pubblica il libro pulp Bastogne, a cui segue, nel 1998, Tre ragazzi immaginari. Insieme all'autore noir Lorenzo Marzaduri scrive L'altro nome del rock e Razorama (2003). Torna al successo nel 2005 con Nessuno lo saprà. Viaggio a piedi dall'Argentario al Conero, romanzo ispirato a un'esperienza realmente compiuta l'anno precedente. Nell'estate del 2006 compie un nuovo viaggio, da Canterbury a Roma, sulle strade della via Francigena: l'esperienza, della durata di tre mesi, viene raccontata in un reportage pubblicato dal settimanale "L'Espresso" in cinque puntate.

Paolo Cognetti

Paolo Cognetti

Paolo Cognetti (Milano, 1978) è uno scrittore italiano, vincitore del premio Lo Straniero nel 2009. Il suo primo romanzo Le otto montagne (Einaudi, 2016), pubblicato in 30 paesi, è diventato un caso letterario.

Biografia e appuntamenti

Si diploma nel 1999 alla Civica Scuola di Cinema di Milano e fonda la casa di produzione Cameracar. Di dedica nei decenni successivi alla realizzazione di documentari a carattere sociale, politico e letterario. Esordisce come narratore nel 2004, all'interno dell'antologia La qualità dell'aria, a cui fa seguire due raccolte di racconti (2004 e 2007) e il “romanzo di racconti” Sofia si veste sempre di nero (2012), con cui vince numerosi premi. Nel novembre del 2016 esce per Einaudi il suo primo romanzo Le otto montagne, successo globale. É anche autore di documentari e inchieste sulla giovane letteratura statunitense.

Mauro Corona

Mauro Corona

Mauro Corona (Baselga di Piné, 1950) è uno scrittore, alpinista e scultore ligneo italiano.

Biografia e appuntamenti

Scultore ligneo, si dedica all'alpinismo: ha scalato numerose vette italiane ed estere, aprendo oltre 300 vie di scalata nelle Dolomiti d'oltrepiave. È autore di svariati libri, alcuni dei quali bestseller, tradotte in varie lingue. Nelle sue opere Corona racconta vita e tradizioni dei paesi della Valle del Vajont, affronta il rapporto dell'uomo con le proprie radici e con l'incedere del progresso economico e tecnologico. Ha vinto il Premio Bancarella 2011, e il Premio Mario Rigoni Stern nel 2014. Nel 2016 ha inoltre vinto il Premio per l'Ambiente 2016 al 29° Tignano Festival per l'Ambiente e l'Incontro tra I Popoli. Il suo ultimo libro Quasi niente (Chiarelettere, Milano 2017), scritto insieme a Luigi Maieron, riflette sul mito moderno del successo, della vittoria a ogni costo e dell'arricchimento. Risiede a Erto e Casso, in Provincia di Pordenone, luogo d'origine dei genitori.

Giuseppe De Rita

Giuseppe De Rita

Giuseppe De Rita (Roma, 1932) è un sociologo italiano ed editorialista del Corriere della Sera.

Biografia e appuntamenti

Dopo una laurea in Giurisprudenza, nel 1964 è tra i fondatori del Censis (Centro studi investimenti sociali), di cui diventa Presidente nel 2007. È stato presidente del Cnel dal 1989 al 2000. È membro della Fondazione Italia USA e membro del consiglio di amministrazione della Fondazione Courmayeur di cui, attualmente, ricopre la carica di presidente. È pubblicista e editorialista del Corriere della Sera, e partecipa ai più importanti convegni e dibattiti sulle condizioni e le linee di sviluppo della società italiana. Nel 2004 ricevere la laura honoris causa in Scienze della comunicazione dall'università Iulm.

Fausto De Stefani

Fausto De Stefani

Fausto De Stefani (Asola, 1952) è un alpinista italiano tra più forti al mondo. Oggi si dedica ai bambini del mondo, gestendo progetti e costruendo scuole in Nepal.

Biografia e appuntamenti

«Essere uomo è un mestiere difficile: soltanto pochi ce la fanno». Fausto De Stefani è uno di quelli che ce l'hanno fatta. Persona di grande spessore umano, una vita al servizio degli altri. Uno tra i più forti alpinisti, capace di scalare tutti i quattordici Ottomila in stile alpino, oggi si dedica ai bambini del mondo. In Nepal, a Kirtipur, De Stefani ha coronato il suo progetto realizzando ben quattro scuole che oggi ospitano oltre mille bambini. Il progetto Rarahil si completerà con la realizzazione di una struttura sanitaria.

Marco Albino Ferrari

Marco Albino Ferrari

Marco Albino Ferrari è nato a Milano nel 1965. Ha fondato e dirige la rivista Meridiani Montagne. Ha diretto il mensile Alp e ha collaborato con la casa editrice Einaudi.

Biografia e appuntamenti

Marco Albino Ferrari è nato a Milano nel 1965. Ha fondato e dirige la rivista Meridiani Montagne. Ha diretto il mensile Alp e ha collaborato con la casa editrice Einaudi. Negli anni novanta ha curato la collana I Licheni. Ha realizzato numerosi programmi radiofonici, documentari e spettacoli teatrali. 
Tra i suoi libri Frêney 1961 (Vivalda, 1996; Corbaccio, 2009), Il vuoto alle spalle, storia di Ettore Castiglioni (Corbaccio, 2000), Terraferma (Corbaccio, 2002), In viaggio sulle Alpi (Einaudi, 2009), La sposa dell’aria (Feltrinelli, 2010), Alpi segrete (Laterza, 2011), Racconti di pareti e scalatori (a cura di, Einaudi, 2011), La via del lupo (Laterza, 2012). Scrive per La Stampa.

Umberto Guidoni

Umberto Guidoni

Umberto Guidoni (Roma, 1954) è un astronauta, astrofisico, scrittore e divulgatore italiano. Ha partecipato a due missioni NASA ed è stato il primo astronauta europeo a visitare la Stazione Spaziale Internazionale.

Biografia e appuntamenti

Umberto Guidoni è un astronauta, astrofisico, scrittore e divulgatore italiano. Ha partecipato a due missioni NASA: ha effettuato il suo primo volo spaziale nel 1996, a bordo dello Space Shuttle Columbia; il secondo nel 2001, con lo Space Shuttle Endeavour, durante il quale è stato il primo europeo a salire a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (SSI). É stato membro di diverse Commissioni al Parlamento Europeo dal 2004 al 2009. Ha condotto due cicli della trasmissione radiofonica “Alle 8 della sera” (Radio 2 – RAI) dedicati allo spazio: Dallo Sputnik allo Shuttle e Dalla Terra alla Luna, da cui sono stati ricavati due libri con lo stesso titolo. Ha scritto innumerevoli articoli, libri per i più piccoli, e curato rubriche dedicate allo spazio.

Sebastian Halenke

Sebastian Halenke

Sebastian Halenke (Giengen an der Brenz, 1995) è un arrampicatore tedesco.

Biografia e appuntamenti

Inizia a competere in gare nazionali e internazionali nel 2013. Nel giro di pochi anni si afferma come uno dei più forti giovani arrampicatori al mondo, vincendo l'IFSC Climbing Worldcup 2016.

Margo Hayes

Margo Hayes

Margo Hayes (Boulder, 1998) è un'arrampicatrice americana, nota per essere la prima donna ad aver completato La Rambla (9a+) in Spagna.

Biografia e appuntamenti

È cresciuta tra le Rocky Mountains e attualmente dedica la sua vita allo sport. All’età di 10 anni, Margo è entrata a far parte del Team ABC sotto la supervisione di Robyn Erbesfield Raboutou. Dotata di grande talento atletico, Margo partecipa a competizioni nazionali e internazionali come membro dell’US National Team. La sua determinazione l’ha portata a compiere la sua più grande impresa ad oggi: il 7 febbraio 2017, dopo 7 giorni di lavoro, Margo ha completato l’ascesa de La Rambla (9a+) in Siruana, Spain, diventando la prima donna ad aver realizzato una via di questo livello.

Lynn Hill

Lynn Hill

Lynn Hill (Detroit, 1961) è un'arrampicatrice statunitense, vincitrice di quattro edizioni del Rock Master, e nota per aver compiuto la prima salita in libera della via The Nose su El Capitan.

Biografia e appuntamenti

Ha praticato le competizioni di difficoltà, l'arrampicata in falesia, il bouldering e le vie lunghe. Ha cominciato ad arrampicare sul granito dello Yosemite e a Joshua Tree nel 1975 a quattordici anni con la sorella. Da quel momento si è dedicata alla scalata in Yosemite con Charlie Row prima e John Long dopo. Nel 1985 ha compiuto un viaggio in Europa nel sud della Francia e in Italia alla scoperta del calcare. Ha partecipato anche a Sportroccia 85 la prima competizione internazionale di arrampicata vinta da Catherine Destivelle. Ha partecipato alle gare di arrampicata fino al 1992: ha dominato le prime edizioni del Rock Master vincendone cinque edizioni di cui quattro consecutive. È particolarmente famosa nel 1993 la prima salita in libera della via The Nose su El Capitan. Dal 2005 organizza i Lynn Hill Climbing Camps.

Thomas Huber

Thomas Huber

Thomas Huber (Pallin, 1966) è un arrampicatore, alpinista e guida alpina tedesco.

Biografia e appuntamenti

Fratello di Alexander Huber è famoso per le scalate estreme realizzate in tutto il mondo, dalle Alpi al Karakorum, da El Capitan all'Antartide, la maggior parte delle quali effettuate insieme ad Alexander. Nel 2001 vince il premio Piolet d'Or, per aver aperto una nuova via sullo spigolo nord dello Shivling insieme allo svizzero Iwan Wolf. Nel 2008, realizza uno spettacolare concatenamento di tutte le Tre Cime di Lavaredo utilizzando il base jumping e salendo per vie impegnative. Nel 2009, insieme ad Alexander riesce nell'impresa della prima salita in libera della via Eternal Flame sulla Nameless Tower, Torri di Trango.

Gert Judmaier

Gert Judmaier

Gert Judmaier (Innsbruck, *) è un medico e scalatore austriaco.

Biografia e appuntamenti

Il fatto che oggi egli sia ancora in vita equivale ad un miracolo. Nel settembre 1970 Gert Judmaier ha subito durante lgea discesa dai 5199 metri del Monte Kenia una frattura aperta alla tibia destra. Con un lavoro di squadra senza precedenti, al quale contribuì anche il locale club alpino e la polizia del Kenia, dopo una settimana Gert Judmaier venne tratto in salvo.

Igor Koller

Igor Koller

Igor Koller (Cecoslovacchia, 1952) è un alpinista, free climber, boulderista, e il più grande alpinista slovacco di sempre.

Biografia e appuntamenti

Ha al suo attivo una attività estremamente eterogenea che spazia dalle scalate su arenaria al calcare, dal granito alle ascensioni sull’Himalaya, apponendo la propria firma su numerose prime ascensioni. È tra i maggiori antesignani dello sviluppo del movimento del free climbing e del bouldering, anticipatore del trasferimento in alta quota delle tecniche di arrampicata tipiche del free climbing. In Italia e in Europa ha legato il proprio nome alla fama grazie alla ormai mitica salita della “Via attraverso il Pesce”, la prima via di 7° delle Alpi, ma è autore di molte altre vie altrettanto belle e difficili su tutto l’arco alpino. E’ stato anche protagonista di numerose prime ascensioni in arrampicata libera, tanto da essere uno dei primi che ha introdotto nelle Alpi la pratica di salire in arrampicata libera le grandi vie del passato. Attualmente è il Presidente del Club Alpino Slovacco e vive a Bratislava.

Antoine Le Menestrel

Antoine Le Menestrel

Antoine Le Menestrel (Parigi, 1965) è un arrampicatore e ballerino francese, noto per i suoi spettacoli di danse-escalade.

Biografia e appuntamenti

È stato uno dei più forti arrampicatori degli anni ottanta, e successivamente si è dedicato a spettacoli artistici che uniscono danza e arrampicata, detti di danse-escalade. Ha collaborato inoltre con le compagnie Les Pietons, Allegro Barbaro, Artonik, Décor Sonor, Olivier Farge, Générik Vapeur, Ilotopie, Kumulus, Le Phun, Tout Samba'l, Théâtre en vol, Roméo Castelucci. Attualmente, si esibisce con la compagnia “Lézards bleus”. È stato allenatore della nazionale francese di arrampicata ed è formatore per il Brevetto di Stato di arrampicata e istruttore nell'ambito della FAI AIR (Formation Avancée et Itinérante des Arts de la Rue).

Luca Lombroso

Luca Lombroso

Luca Lombroso (Siracusa, 1964) è un meteorologo previsore, conferenziere e divulgatore ambientale, conosciuto per le sue apparizioni al talk show “Che tempo che fa” dal 2003 al 2007.

Biografia e appuntamenti

É responsabile tecnico dell'Osservatorio Geofisico del DIEF UNIMORE e previsore. Ha scritto e collaborato a svariati articoli scientifici e divulgativi, partecipando a numerosi corsi e convegni, nonché al grande esperimento “MAP Mesoscale Alpine Programma” nel 1999. Dal 2003 al 2007 partecipa a “Che tempo che fa” su Rai 3. Dal 2015 collabora con Licia Colà nel programma Il mondo insieme, su TV 2000. É autore di diversi libri, con cui ha vinto il premio “Bilancia d'Oro” (2006), il premio “Un bosco per Kyoto” (2013), il Premio Letterario Internazionale “Penna d'autore” (2013) e, nello stesso anno, il “Contro Premio Carver”. Il suo ultimo libro CIAO FOSSILI – Cambiamenti Climatici, Resilienza e Futuro Post Carbon ha vinto il “Contro Premio Carver” 2016.

Luigi Maieron

Luigi Maieron

Luigi Maieron (Cercivento, 1954) è un cantautore, poeta e scrittore italiano di lingua friulana, vincitore del premio Moret d'Aur.

Biografia e appuntamenti

Pubblica il suo primo disco ufficiale Anime Femine (Anima donna) nel 1998, con cui vince il premio Moret d'Aur. Seguono Si vif (2002), Une primavere (2007) e Vino tabacco e cielo (2011). Nel 2009 partecipa alla prima edizione del Festival della musica dei territori e dei popoli ID&M - “Identità e Musica”, a Milano, assieme a Davide Van de Sfroos, Francesco De Gregori e altri artisti italiani. Già autore di opere teatrali, presenta assieme a Mauro Corona diversi spettacoli, tra cui l'ultimo nel 2010 dal titolo I fantasmi di pietra che racconta storie ambientate ad Erto, paese svuotato a seguito della frana nel lago della diga del Vajont. Ha scritto numerosi articoli e libri, tra cui l'ultimo Quasi niente (Chiarelettere, Milano 2017) scritto assieme a Mauro Corona.

Teresa Mannino

Teresa Mannino

Teresa Mannino (Palermo, 1970) è una comica, cabarettista, attrice e conduttrice televisiva italiana.

Biografia e appuntamenti

Dopo una laurea in filosofia si iscrive alla scuola europea di recitazione del Teatro Carcano di Milano. Debutta come cabarettista, partecipando al programma televisivo di Canale 5 Zelig, e ricoprendo vari ruoli teatrali, in film e spot pubblicitari. Nel 2012 viene trasmesso su Rai 2 il suo spettacolo Terrybilmente Divagante. Nello stesso anno conduce, su La7, in prima serata Se stasera sono qui. Nel 2013 entra nel cast di Altrimenti ci arrabbiamo. Nel 2013 e nel 2014 conduce la nuova edizione di Zelig Circus, e vi ritorna come comica nel 2016. Nel marzo del 2016 viene trasmesso, in prima serata su Rai 5, il suo spettacolo Sono nata il ventitré. Per il cinema, ha recitato in Amore, bugie & calcetto (2008), La fidanzata di papà (2008), Meno male che ci sei (2009), A Natale mi sposo (2010), Ex – Amici come prima! (2011) e doppiato il personaggio Fru Fru del film di animazione Zootropolis (2016).

Manolo

Manolo

Maurizio Zanolla meglio conosciuto come Manolo (Feltre, 1958) è un arrampicatore, alpinista e guida alpina italiano.

Biografia e appuntamenti

Manolo è uno dei pionieri dell'arrampicata libera in Italia è uno dei volti più conosciuti di questo sport in Italia. È stato il primo italiano a salire una vita d'arrampicata di difficoltà 8b con l'Ultimo Movimento in Totoga (Pale di San Martino) nel 1986. Ha praticato l'arrampicata in solitaria free solo fino all'8a con Masala Dosa sulla falesia di San Silvestro nel 1992. Non ha mai voluto partecipare alle competizioni di arrampicata.

Andrea Mellano

Andrea Mellano

Andrea Mellano (Asti, 1934) è un alpinista italiano, tra gli organizzatori della prima gara di arrampicata svoltasi a Bardonecchia nel 1985.

Biografia e appuntamenti

Formatosi come alpinista nel Gruppo Alta Montagna GAM dell’UGET (Unione Giovani Escursionisti Torinesi), inizia a svolgere la sua attività nelle valli vicino a Torino (Lanzo, Orco e Susa) e in Valle d’Aosta. Partecipa a diverse spedizioni extraeuropee (1963-1967) e privilegia un alpinismo creativo, innovativo, di estrema difficoltà e di ricerca. Mellano è stato ideatore e organizzatore, con il giornalista Emanuele Cassarà, della prima gara di arrampicata svoltasi a Bardonecchia nel 1985. Fondatore della FASI (Federazione Arrampicata Sportiva Italiana), di cui è stato presidente dal 1987 al 1998, ha continuato a organizzare gare di arrampicata. Fa parte dal Club Alpino Accademico Italiano dal 1961. È autore di diversi volumi di alpinismo e ha svolto intensa attività pubblicistica dal 1967 al 1980, sui quotidiani La Stampa e Stampa Sera, Tuttosport e La Gazzetta dello Sport come esperto di alpinismo.

Reinhold Messner

Reinhold Messner

Nato nel 1944, è il più famoso alpinista e avventuriero della nostra epoca. Ha continuato ad aprire nuovi orizzonti come arrampicatore, scalatore d’alta quota ed esploratore estremo.

Biografia e appuntamenti

Nato nel 1944, è il più famoso alpinista e avventuriero della nostra epoca. Ha continuato ad aprire nuovi orizzonti come arrampicatore, scalatore d’alta quota ed esploratore estremo. In numerosi libri ha raccontato la sua ricerca di autorealizzazione attraverso imprese estreme. Come autore, e dal 1999 al 2004 come europarlamentare, si è battuto per un rapporto ecologicamente sostenibile con la natura. Messner è stato il primo uomo a conquistare tutti e 14 gli ottomila, e il primo a scalare l’Everest senza ossigeno. Messner ha attraversato a piedi la Groenlandia, il Tibet orientale, l’Antartide e il deserto del Gobi. Vive nel Castello di Juval, in Val Venosta, e a Merano.

Jerome Meyer

Jerome Meyer

Jérôme Meyer (Lons-le- Saunier, 1979) è un arrampicatore francese, vincitore di tre copper del mondo boulder e dirigente della International Federation of Sport Climbing.

Biografia e appuntamenti

Pratica l'arrampicata in falesia e il bouldering e ha gareggiato nelle competizioni di boulder.
Figlio di appassionati di montagna ha praticato lo sci e le camminate in montagna fin da piccolo. A dodici anni ha cominciato a frequentare la palestra di arrampicata di Chambéry. Sono seguite le gare dipartimentali, regionali e infine il circuito di Coppa del mondo. Ha vinto la Coppa del mondo boulder per ben tre volte (2001, 2003, 2006). Ha lasciato le competizioni internazionali nel 2008 dopo il campionato d'Europa e da allora è dirigente della International Federation of Sport Climbing.

Oswald Oelz

Oswald Oelz

Oswald Oelz (Rankweil, 1943) è un medico e scalatore austriaco.

Biografia e appuntamenti

Insegna medicina all'Università di Zurigo e ha preso parte a numerose spedizioni sull'Himalaya. Nel 1970, tenta la vetta del Monte Kenya insieme al collega di università Gert Judmaier. Il collega cade e si rompe una gamba, e, mentre Oswald lo assiste, vengono messi in moto i soccorsi più complessi della storia dell'alpinismo, con soccorritori locali e scalatori esperti arrivati dall'Austria.

Adam Ondra

Adam Ondra

Adam Ondra (Brno, 1993) è un arrampicatore ceco, quattro volte vincitore del Salewa Rock Award.

Biografia e appuntamenti

Pratica le competizioni di difficoltà e boulder, oltre che l'arrampicata in falesia. Dati i suoi risultati straordinari in gara e su roccia è considerato uno degli arrampicatori sportivi più forti di tutti i tempi. Ha vinto il premio Salewa Rock Award per quattro volte: nel 2008, 2010, 2011 e 2013. Quest'ultimo rappresenta una sorta di "Oscar dell'arrampicata" come riconoscimento a colui o colei che ha segnato la stagione precedente per le performance su falesia o su boulder. La motivazione che ha accompagnato il premio di Ondra nel 2011 era la seguente: "Per la capacità di alzare continuamente il livello dell'arrampicata superando se stesso e facendo sognare tutti i climbers".

Sandro Orlando

Sandro Orlando

Sandro Orlando (Roma, 1970) è un giornalista, scrittore, appassionato d'arte italiano.

Biografia e appuntamenti

Sandro Orlando è giornalista e scrittore del gruppo RCS. Dopo 25 anni di carriera come corrispondente dall’estero, oggi lavora per Style, il magazine mensile del Corriere della Sera, per cui scrive di viaggi, libri ed arte. Recentemente ha viaggiato con la Transiberiana da Mosca a Vladivostok per raccontare il 100° anniversario della Rivoluzione russa. Nel 2016 i suoi reportage da tutto il mondo sono stati pubblicati su varie riviste come D di Repubblica e Sette, con cui collabora. Nel 2015 ha ripercorso per il settimanale L'Espresso la lunga marcia di Mao durante la guerra civile cinese. Nel 2014 ha viaggiato via terra da Istanbul fino alla provincia cinese dello Xinjiang, lungo i nuovi tragitti commerciali dell'Asia centrale. Nel 2012, per due mesi, ha attraversato la Cina seguendo la rotta descritta da Marco Polo nel suo Viaggio. Nel 1990 ha lavorato come freelance a Berlino, Sarajevo e Mosca, prima di trasferirsi a Milano. Nel 2000 ha fondato la rivista digitale Nexplora ed è entrato a far parte delle redazioni di Corriere Economia, Il Riformista e Il Mondo. Ha pubblicato tre libri.

Franco Perlotto

Franco Perlotto

Franco Perlotto (Vicenza, 1957) è alpinista, viaggiatore e scrittore.

Biografia e appuntamenti

Ha all’attivo alcune migliaia di ascensioni, dove spiccano 42 vie nuove tra le quali 10 in solitaria, 63 solitarie tra le quali 24 prime solitarie, 15 prime invernali. È esperto in cooperazione allo sviluppo ed ha coordinato progetti umanitari in Afghanistan, Territori Palestinesi, Sri Lanka, Bosnia, Sud Sudan, Ruanda, Congo e Ciad. In Amazzonia ha vissuto per tre anni con gli indios Yanomami e per quattro anni ha coordinato un programma del Ministero degli Esteri contro gli incendi forestali. Gli è stata conferita una laurea ad honorem in educazione e divulgazione ambientale. Collabora con testate italiane ed internazionali ed ha pubblicato vari libri. Attualmente gestisce il piccolo rifugio Boccalatte abbarbicato sulle Grandes Jorasses (Monte Bianco).

Robert Peroni

Robert Peroni

Robert Peroni (Koblenstein, 1944), scalatore ed esploratore, è uno dei maggiori conoscitori dell'Artico. A quarant'anni ha lasciato tutto e si è trasferito in Groenlandia, dove si batte per i diritti degli Inuit.

Biografia e appuntamenti

Altoatesino, 67 anni, uno dei maggiori conoscitori dell’Artico ed esperto di spedizioni nelle regioni polari, è stato scalatore ed esploratore del team «No limits». A quarant’anni ha lasciato tutto e si è trasferito in Groenlandia, dove ha fondato la Casa Rossa, residenza turistica ecosostenibile che dà lavoro agli Inuit in difficoltà.

Romano Prodi

Romano Prodi

Romano Prodi (Scandiano, 9 agosto 1939) è un economista, accademico e politico italiano, Presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana per due volte.

Biografia e appuntamenti

Docente universitario di Economia e politica industriale all'Università di Bologna, è stato nel 1978 Ministro dell'industria nel Governo Andreotti IV. É stato presidente della Commissione europea dal 1999 al 2004. Fondatore e leader de L'Ulivo, è stato il primo ed unico candidato Premier del centro-sinistra ad aver vinto le elezioni politiche italiane (nel 1996 e nel 2006). Nel 2008 crea la Fondazione per la Collaborazione tra i Popoli. Sempre nel 2008 presiede il Gruppo di lavoro ONU-Unione Africana sulle missioni di peacekeeping in Africa. Nell'ottobre 2012 è stato nominato Inviato Speciale del Segretario Generale delle Nazioni Unie per il Sahel. Dal 21 febbraio 2014 è presidente dell'International advisory borad (lab) di Unicredit.

Mira Rai

Mira Rai

Mira Rai (Bhojpur, 1988) è una atleta e runner nepalese, vincitrice del premio “Adventurer of the Year 2017” del National Geographic.

Biografia e appuntamenti

Prima di cinque figli, Mira Rai cresce nel piccolo villaggio di Bhojpur, tra le montagne in Nepal. A 14 anni si unisce ai ribelli maoisti con i quali rimane due anni e con cui si allena nella corsa e nel karate. Nel 2014 viene invitata a partecipare alla sua prima corsa, la Kathmandu West Valley Rim 50. Unica donna in gara, senza una preparazione specifica né equipaggiamento tecnico, vince la competizione imponendosi su tutti gli altri partecipanti e affermandosi come una delle più forti trail runner del mondo. Ha partecipato a numerose competizioni internazionali e vinto numerosi premi. Nel 2017 è nominata “Adventurer of the year” 2017” dal National Geographic.

Simone Salvagnin

Simone Salvagnin

Simone Salvagnin (Schio, 1984) è un atleta paralimpico italiano, promotore e organizzatore di eventi culturali e sportivi legati al mondo paralimpico.

Biografia e appuntamenti

Affetto da retinite pigmentosa, una malattia degenerativa che negli ultimi dieci anni l'ha portato alla quasi totale cecità, Simone Salvagnin è promotore e organizzatore di eventi culturali legati alla musica e di eventi sportivi legati al mondo paralimpico. Nel 2010, con Dino Lanzaretti, ha realizzato il progetto “Verso dove non so”, percorrendo quasi 9000 chilometri in tandem dall'Italia all'Uzbekistan. Simone è inoltre campione di arrampicata sportiva (ha vinto due medaglie, d'oro e di bronzo, ai mondiali di Arco 2011, categoria paraclimbing non vedente B2), ha ricevuto il premio “Veri eroi” per l'impegno sportivo ed è portavoce della carta Onu del diritti dei disabili.

Guido Scarabottolo

Guido Scarabottolo

Guido Scarabottolo (Sesto San Giovanni, 1947) è illustratore italiano, di fama internazionale.

Biografia e appuntamenti

Dopo la laurea in architettura, diventa membro del gruppo Arcoquattro e dopo il suo scioglimento continua a lavorare per più noti editori italiani, la RAI, le principali agenzie di pubblicità e le maggiori aziende nazionali. Tra le collaborazioni più durature quella con l’Europeo, e quella con Italo Lupi, per Abitare. Dal 2002 al 2015 progetta tutte le copertine per le edizioni Guanda e ne illustra gran parte. Attualmente i suoi disegni appaiono regolarmente su Internazionale e sul domenicale del Sole24Ore e, irregolarmente, sul New York Times e sul New Yorker. È autore di graphic novel e volumi per bambini. Ai suoi lavori sono state dedicate numerose mostre in Italia e all'estero.

Roger Schäli

Roger Schäli

Roger Schäli (Sörenberg 1978) è un alpinista e guida alpina svizzero.

Biografia e appuntamenti

É tra i più forti e versatili arrampicatori della scena alpinistica mondiale. Ha scalato l'Eiger 35 volte, preparandosi per le più difficili montagne al mondo. Guida una o due spedizioni all'anno, soprattutto nei luoghi più remoti della terra. Tra le sue imprese più note si ricordano la prima salita alla cima centrale e ovest dell'Arwa Spire, la Donnafugata della Torre Trieste nelle Dolomiti e la Tartaruga in Groenlandia. É inoltre tra i pochi che hanno completato la famosa trilogia della Patagonia: Torre Egger, Cerro Torre e Cerro Stanhardt. Nel 2007 ha completato la prima ascesa della via Magic Mushroom sulla parete nord dell'Eiger. Nel 2008 ha completato le maggiori pareti delle Alpi in meno di sei settimane, mentre nel 2009 ha raggiunto la cima del Cerro Fitz Roy, in Patagonia, insieme al collega Simon Gietl.

Stephan Siegrist

Stephan Siegrist

Stephan Siegrist (Meikirch, 1972) è un alpinista svizzero.

Biografia e appuntamenti

Grande conoscitore dell'Eiger, è interessato alle montagne sconosciute dei luoghi più remoti della terra, dove ha aperto diverse vie. Nel 1999 compie la prima ascesa invernale del Cerro Torre in Patagonia, affermandosi a livello internazionale. Ha esplorato l'Himalaya e compiuto numerose spedizioni in Patagonia, sulle Alpi, in America del Nord e in Antartide.

Andri Snær Magnason

Andri Snær Magnason

Andri Snær Magnason (Reykjavik, 1973) è uno scrittore islandese, pubblicato in più di 30 paesi e vincitore di numerosi premi letterari.

Biografia e appuntamenti

È autore di romanzi, poesie, opere teatrali, saggi, racconti brevi e CD. Nel 2016 si è candidato alle elezioni presidenziali islandesi. Il suo libro più recente “Tímakistan” è stato scelto come Children's book of the year nel 2013. Il suo romanzo LoveStar ha ricevuto la nomina di libro dell'anno islandese e vinto il DV Literary Award. Il suo libro per l'infanzia The Story of the Blue Planet ha ricevuto l'Icelandic Literary Prize, il Janusz Korczak Honorary Award 2000, il West Nordic Children's Book Prize 2002, ed è stato pubblicato in 30 paesi. È stato vice presidente della Icelandic Writers Union e membro della Culture House di Reykjavik. È attivo nella lotta contro la distruzione degli Altopiani d'Islanda. Recentemente, ha pubblicato il libro Dreamland - Self-help for a frightened nation, in cui critica la rapida distruzione della natura islandese causata dai rifiuti delle aziende produttrici di alluminio.

Federico Taddia

Federico Taddia

Federico Taddia (Pieve di Cento, 1972) è un conduttore radiofonico, conduttore televisivo, giornalista e autore italiano.

Biografia e appuntamenti

È giornalista e autore televisivo. Ha condotto Screensaver su Rai Tre, L’Altrolato su Radio2 e Pappappero su Radio24. Attualmente conduce L’altra Europa su Radio24, fa parte della squadra di autori di Fiorello e collabora a Ballarò e a Parla con me. Scrive anche su Topolino, Style Piccoli e La Stampa. Per i più piccoli ha scritto, nella collana I sassolini della Mondadori, nel 2003, Girogirotonda, la storia di Dorin, una bimba che vive sotto un semaforo. Con Editoriale Scienza ha pubblicato Iacopopò, il genio della cacca. È l’ideatore di Teste toste, la prima rassegna di lezioni universitarie per un pubblico di “under 12”, collana di Editoriale scienza di cui è appena uscito Perché diamo i numeri? E tante altre domande sulla matematica.

Mirella Tenderini

Mirella Tenderini

Ha fondato e diretto la prima agenzia letteraria internazionale per il libro d’arte e ha diretto una collana di libri di viaggio ed esplorazione. Scrive per riviste italiane e straniere, traduce da diverse lingue ed è autrice di libri pubblicati anche all’estero.

Biografia e appuntamenti

Ha fondato e diretto la prima agenzia letteraria internazionale per il libro d’arte e ha diretto una collana di libri di viaggio ed esplorazione. Scrive per riviste italiane e straniere, traduce da diverse lingue ed è autrice di libri pubblicati anche all’estero, tra i quali Gary Hemming: Una storia degli anni Sessanta, Le nevi dell’Equatore: Kilimanjaro, Kenya, Ruwenzori, La lunga notte di Shackleton, Gauguin e Tahiti: Storia di una passione e, editi da Corbaccio, Vita di un esploratore gentiluomo. Il duca degli Abruzzi (con Michael Shandrick, 2006) e Tutti gli uomini del K2 (2014).

Fabio Volo

Fabio Volo

Fabio Volo (Calcinate, 1972) è un attore, scrittore, conduttore radiofonico, conduttore televisivo, sceneggiatore e doppiatore italiano.

Biografia e appuntamenti

Nel 1996 prende parte a Radio Capital, trasmissione che gli apre le porte della televisione. Dal 1998 conduce tre edizioni del programma Le iene su Italia 1. Nel 2000, conduce Il volo del mattino su Radio Deejay. Nel 2001 e nel 2002 conduce il programma Ca' Volo e Il coyote su MTV e debutta al cinema in Casomai. La carriera cinematografica continua con ruoli in diversi film, tra cui Bianco e nero, che lo vede protagonista al fianco di Ambra Angiolini. É autore di diversi libri di successo, tra cui É tutta vita (2015) e A cosa servono i desideri (2016). Nel 2010 è il vincitore della sesta edizione del “Premio Letterario La Tore Isola d'Elba”. Nel 2012 torna in televisione conducendo il programma Volo in diretta nella seconda serata di Rai 3.

Giorgio Zanchini

Giorgio Zanchini

(Roma, 1967) è un giornalista e conduttore radiofonico italiano della trasmissione “Radio anch'io” di Rai Radio Uno.

Biografia e appuntamenti

Dopo la laurea in Legge, si è specializzato in giornalismo e comunicazioni di massa alla Luiss di Roma. Nel 1996 entra alla Rai per concorso. Ha lavorato al Giornale Radio Rai, a Radio1, dal 2010 al 2014 a Radio3, dal 2014 nuovamente a Radio1. Ha condotto "Il Baco del millennio", "Radio anch'io" (che conduce ancora dal 2014) e fino al 24 maggio 2014 "Tutta la città ne parla", su Radio3. In televisione ha condotto un talk show sulla spiritualità, "Il cielo e la terra", su Rai3, e una puntata sulla lettura su Rai5. Si occupa in particolare di giornalismo anglosassone e giornalismo culturale. Tiene lezioni e seminari sul giornalismo culturale all'università e all'IFG di Urbino. Con Lella Mazzoli è il direttore del Festival del giornalismo culturale di Urbino e Fano. È autore di libri e vicedirettore della rivista I diritti dell'Uomo, cronache e battaglie. Fa parte del comitato scientifico de Problemi dell'Informazione.