Giardini in tempo di guerra

Il giardino è il rifugio dell'uomo, il suo santuario

NARRATIVA
Nel 1992, quando scoppia la guerra in Bosnia, Teodor Ceric cerca rifugio sulle strade d’Europa, lavorando dove capita e visitando giardini, spesso sconosciuti, nati dai sogni e dai desideri più intimi dei loro creatori. Dal giardino-cimitero di Derek Jarman passando per il voluttuoso Monte Caprino nascosto tra i colli di Roma, Ceric è la guida di un’escursione letteraria e bucolica, sognante e metaforica, alla ricerca di un rifugio, il giardino, in cui il mondo diventi finalmente abitabile.

Autori

Teodor Ceric

Editori

Ponte alle Grazie

Via Gherardini 10
20145 Milano - Italia
Telefono: +39 02 34597626
Fax: +39 0234597206
Email: info@ponteallegrazie.it
Sito: www.ponteallegrazie.it

Numero di pagine

124

ISBN

978-88-6833-281-5

Illustrato

No

Anno pubblicazione

2015

Base

11.0

Altezza

18.0

Tipologie

Romanzi