La conquista degli Ottomila

Una splendida follia

STORIA ALPINISTICA
Dopo decenni di audaci tentativi, dal 1950 al 1964 si consuma una vicenda che ai non alpinisti può sembrare ancora oggi una follia: la corsa alla conquista delle quattordici montagne più alte della Terra. La battaglia dell’Everest si allarga a tutte le montagne più elevate del mondo. Ogni nazione ha la sua montagna di riferimento: i francesi l’Annapurna; i tedeschi il Nanga Parbat, gli inglesi l’Everest, gli italiani il K2. Un capitolo di storia che ha contrassegnato un'intera epoca cambiandone per sempre gli orizzonti.

Autori

Roberto Mantovani

Editori

Alpine Studio

Via Crollalanza, 3
23900 Lecco - Italia
Telefono: +39 0341 593495
Fax: +39 0341 499963
Email: info@alpinestudio.it
Sito: www.alpinestudio.it

Numero di pagine

169

ISBN

978-88-99340-05-6

Illustrato

Anno pubblicazione

2015

Base

15.0

Altezza

23.0

Tipologie

Reportages