Quando il rischio è vita

NARRATIVA
«Penso e scrivo la mia storia, come se scrivessi e pensassi di un altro uomo - o meglio di altri uomini, di tanti quanti ogni atto, avvenimento, caso o avventura si sono trasfigurati in me: diventando un alpinista delle Alpi, uno sherpa sull’Himalaya, un eschimese in Groenlandia, un discendente degli Incas sulle Ande, un masai sul Kilimangiaro, un uomo primitivo fra gli indiani d’Amazzonia e fra gli aborigeni del deserto australiano. A volte, per adattarmi all’ambiente, ho dimenticato la mia cultura e sono sopravvissuto meglio con il solo istinto: come un animale ho immaginato di essere un pinguino all’Antartide e anche un delfino, quando navigavo a vela nelle acque tempestose di Capo Horn.»

Copertina

Quando il rischio è vita

Autori

Carlo Mauri

Editori

Corbaccio

Via Giuseppe Parini, 14
20121 Milano - Italia
Telefono: +39 02 00623201
Fax: +39 02 00623310
Email: info@corbaccio.it
Sito: www.corbaccio.it

Numero di pagine

200

ISBN

978-88-6380-941-1

Illustrato

Anno pubblicazione

2015

Base

14.0

Altezza

21.0

Tipologie

Biografie, autobiografie