Trento Film Festival 365

Trento Film Festival a Bolzano: il grande alpinista Erich Abram e il sindaco Caramaschi hanno inaugurato ieri la rassegna “MontagnaLibri”

Pubblicata il 05/10/2016

Alla presenza del pubblico dalle grandi occasioni, ieri, in Piazza Walther, è stato inaugurato lo spazio espositivo della rassegna internazionale dell’editoria di montagna “MontagnaLibri”, giunta quest’anno al trentesimo anno.

Numerose le autorità presenti, tra le quali il sindaco di Bolzano, Renzo Caramaschi, l’assessore comunale alla Cultura, Sandro Repetto, i presidenti dell’Alpenverein Südtirol, Georg Simeoni e della Sezione Cai di Bolzano, Riccardo Cristofoletti, le cui associazioni hanno collaborato, insieme al Comune di Bolzano, all’organizzazione del festival.

Ospite d’onore il grande alpinista Erich Abram, componente della storica spedizione italiana guidata da Ardito Desio che nel 1954 scalò per la prima volta il K2, socio onorario del Trento Film Festival e cittadino onorario di Bolzano.

Tra gli applausi è stato proprio il celebre alpinista, insieme al sindaco Caramaschi e al presidente del Trento Film Festival, Roberto De Martin, a tagliare il nastro dell’accogliente e luminosa struttura che ospita la ricca esposizione di libri dedicati alla montagna, all’esplorazione e all’avventura.