Trento Film Festival 365

“Un soffio di libertà” e le straordinarie Dolomiti, patrimonio Unesco ieri protagonisti a Bolzano

Pubblicata il 06/10/2016

Piazza Walther ieri è stata al centro del festival con la presentazione dell’ultimo romanzo di Renzo CaramaschiUn soffio di libertà”, edizioni Mursia. A dialogare con l’autore è stato il presidente del Trento Film Festival, Roberto De Martin. La serata è continuata a Palazzo Mercantile, dove in anteprima nazionale è stato presentato il nuovo documentario di Piero Badaloni, insieme a Fausta Slanzi, dal titolo “Dolomiti Unesco, Economia del Bene Comune” (Italia, 2016, 45’). Il lavoro, con interviste a personaggi del mondo economico delle Dolomiti, è stato realizzato dalla Fondazione Dolomiti Unesco in collaborazione con le Camere di Commercio di Trento e Bolzano, così come è stato spiegato da Marcella Morandini, direttrice della Fondazione Dolomiti Unesco, Alfred Aberer, segretario generale CCIAA Bolzano e Mauro Leveghi, segretario generale CCIAA Trento.