Trento Film Festival 365

Con le spalle nel vuoto - Vita di Mary Varale

Marco Ongania, Sabrina Bonaiti

Italia / 2010 / 30'

ALP&ISM

Ci sono donne che hanno sfidato i pregiudizi e le costrizioni sociali della loro epoca per dare ascolto al richiamo irresistibile del viaggio e dell’esplorazione. Mary Varale (1895-1963) ha trovato il suo modo personale di stare al mondo e lo ha difeso con tutte le sue forze. In un’Italia oppressa dal fascismo e dal conformismo sociale, in un periodo buio in cui l’ideale di donna coincideva con quello di sposa e di madre prolifica, Mary scala dal 1924 al 1935 ben 217 cime, in cordata o in solitaria, quasi tutte in prima femminile. La sua vita, le imprese alpinistiche, le scelte radicali contro le istituzioni sportive dell’epoca, a distanza di più di mezzo secolo, conservano intatta tutta la loro carica provocatoria.

Regista

Marco Ongania

Nato a Lecco nel 1977, dopo gli studi tecnici e ingegneristici studia regia alla Civica scuola del Cinema di Milano. Dal 2004 lavora come regista per una compagnia teatrale del territorio. Dal 2003 al 2008 collabora con il Centro Multimedia della Provincia di Lecco, producendo diversi cortometraggi in ambito scolastico. Nel 2009 fonda la Emofilm, con la quale realizza spot pubblicitari, documentari, cortometraggi e servizi televisi e per il web.

Sabrina Bonaiti

Vive a Lecco e lavora come giornalista e filmmaker indipendente. Dal 1994 collabora con diverse testate giornalistiche. Laureata in Scienze Politiche all’Università statale di Milano, subito dopo gli studi comincia ad occuparsi di cronaca e di esteri e, dopo due anni trascorsi a “Storia Illustrata”, collabora con riviste di viaggio realizzando anche servizi fotografici.

Galleria

Museo delle palafitte
Fiavè - Fiavè

18/07/2017
21:00


Prossime proiezioni della stessa rassegna


Maggiori informazioni

CinemAMoRe 2017