TRENTO FILM FESTIVAL – BOLZANO/BOZEN 2020

Sidik and the Panther

Reber Dosky

Paesi Bassi / 2019 / 83' / Anteprima italiana

DOCUMENTARIO

CONCORSO
Tra le splendide montagne del Kurdistan iracheno il leggendario e inafferrabile leopardo persiano potrebbe diventare la chiave per portare la pace in un’intera regione: documentario naturalistico e d'attualità uniti in un film affascinante e rilevante.

Il leopardo persiano vive nell'aspro paesaggio montano dell'Iraq settentrionale curdo. Almeno, così crede Sidik. Armato di binocolo e bastone da passeggio, si aggira tre le colline alla ricerca di tracce di questo felino. Ha cercato invano per 25 anni, ma se riuscisse ad avvistarne uno, l'intera area sarebbe classificata come riserva naturale protetta, e lui spera questo metterebbe fine ai bombardamenti e omicidi che affliggono la regione. Durante il suo peregrinare incontra bracconieri, cacciatori ed escursionisti con i quali condivide i suoi ricordi. Una conversazione con un ragazzo che vorrebbe partire per l'Europa rivela che non tutti sono così attaccati alle proprie radici come Sidik. Affascinanti scene di natura selvaggia rendono l'amore di Sidik per la regione, in una commovente ode visiva alla perseveranza e al patriottismo pacifico.

Sito ufficiale

Regista

Reber Dosky

Reber Dosky (1975, Dohuk/Kurdistan) è un regista curdo-olandese. Vive nei Paesi Bassi dal 1998, ha studiato regia alla Netherlands Film Academy e completato i suoi studi con The Call (2013), con cui ha registrato l'impatto della guerra e dello sfollamento sul rapporto tra un padre e un figlio, vincendo diversi premi nei festival. Con The Sniper of Kobani (2015) ha raggiunto la notorietà internazionale. Nel 2016 ha anche diretto il pluripremiato Radio Kobani.

Galleria

Federazione Culturale Gaetano Gambara UPAD
Via Firenze - Bolzano

18/09/2020
20:00

Lingua: Curdo

Sottotitoli: Italiano


Maggiori informazioni

SIDIK AND THE PANTHER

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.