Edizione 2020

Un Festival sempre più green!

logo

Il Trento Film Festival, ponendo al centro del proprio progetto il rapporto tra l’uomo e la natura, è da sempre interessato al tema della sostenibilità ambientale, economica, sociale, organizzativa. Nel corso della sua storia, il festival si è sempre impegnato per ridurre il proprio impatto sull’ambiente, cercando di sensibilizzare ed educare ospiti, pubblico e comunità intera riguardo ad una questione che, oggi come non mai, è di vitale importanza per il futuro del Pianeta.

In questo anno così particolare è stato deciso di compiere un ulteriore passo avanti. Con grande orgoglio, a partire dalla 68. edizione il Trento Film Festival si impegnerà a ottenere il marchio EcoEventi Trentino, rilasciato dall’Agenzia Provinciale per la Protezione dell’Ambiente (APPA). Si tratta di un importante riconoscimento, che certifica l’orientamento e l’interesse di una manifestazione a rispettare i principi della sostenibilità, garantendo lo svolgimento di azioni concrete, contenute in un disciplinare redatto da APPA.

Il primo tassello posto dal Festival è rappresentato dal progetto Giovani Attori di (Tras)formazione Ambientale, un percorso formativo di volontariato attivo che si è proposto di formare un gruppo di giovani volontari sugli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 dell’ONU. La formazione si è svolta durante il mese di giugno, attraverso vari incontri con esperti, organizzazioni e associazioni del territorio che si contraddistinguono per la loro vocazione alla sostenibilità socio-ambientale, quali:

Dall’intero progetto è nata una squadra di “eco-volontari” che, mettendo in pratica le conoscenze e le esperienze acquisite, si occuperà attivamente delle azioni per la riduzione dell’impronta ambientale del Festival, realizzando e facendo rispettare le scelte attivate per l’ottenimento del marchio EcoEventi Trentino e promuovendo una campagna di educazione e sensibilizzazione attraverso i canali informativi del Festival.

Quest’ultimo proposito ha dato vita ad un’importante collaborazione tra un gruppo di eco-volontari, l’Ufficio Stampa del Festival e l’Agenzia di Stampa Giovanile, che insieme stanno lavorando e collaborando ad una strategia di comunicazione con l’obiettivo non solo di illustrare e far conoscere la politica sostenibile della manifestazione, ma anche con la volontà di creare un virtuoso sistema divulgativo.

Ma questo è solo l’inizio. Il percorso intrapreso dal Trento Film Festival, infatti, è ricchissimo di contenuti e opportunità che verranno progressivamente svelate attraverso tutti i nostri canali.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.