Edizione 2020

Kinnaur Himalaya

Emanuele Confortin

Italia, India / 2020 / 76' / Anteprima mondiale

DOCUMENTARIO

TERRE ALTE
Il fotografo e reporter Emanuele Confortin conosce bene le regioni himalayane. Il suo documentario, unico di questa edizione di Terre Alte a non avere per sfondo il paesaggio italiano, è però incentrato su una vicenda che gli spettatori trentini in particolare troveranno familiare: nel Distretto di Kinnaur, in India, la coltivazione delle mele ha trasformato la società.

Il Kinnaur è un distretto tribale dell’Himalaya indiano, luogo di spiriti, esorcismi e grandi cime dove sopravvive il culto degli oracoli di villaggio. Dopo secoli di isolamento, negli ultimi decenni il Kinnaur ha dovuto fronteggiare le sfide di una modernità incalzante, che ha stravolto gli equilibri sociali, sostituito antiche attività agro-pastorali e attirato migliaia di migranti. La monocoltura delle mele è la trasformazione più evidente, ma potrebbe avere vita breve a causa del cambiamento climatico.

Sito ufficiale

Regista

Emanuele Confortin

Giornalista e documentarista indipendente, tratta di aree di crisi, migrazioni e minoranze ai margini della società moderna. Specializzato in India e Asia Meridionale, tra i suoi principali progetti “Dentro l’esodo, migranti sulla via europea” e “Back to Life in Iraq”. Kinnaur Himalaya è il risultato di 7 mesi di lavoro sul campo.

Galleria

Lingua: Hindi, Inglese

Sottotitoli: Italiano

Proiezioni e biglietti

Kinnaur Himalaya fa parte di questo programma:

30/08/2020
16:30
Supercinema Vittoria
Non disponibile

Online

31/08/2020 — 06/09/2020
Numero massimo di visioni: 500
Non ancora disponibile

Il Trento Film Festival ti consiglia anche…

COVID-19: le nostre misure per un Trento Film Festival in sicurezza.Leggi tutto
+

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.