Edizione 2021

Un Festival sempre più green!

logo

Il Trento Film Festival, ponendo al centro del proprio progetto il rapporto tra l’uomo e la natura, è da sempre interessato al tema della sostenibilità ambientale, economica, sociale, organizzativa. Nel corso della sua storia, il festival si è sempre impegnato per ridurre il proprio impatto sull’ambiente, cercando di sensibilizzare ed educare ospiti, pubblico e comunità intera riguardo a una questione che, oggi come non mai, è di vitale importanza per il futuro del Pianeta.

A partire dalla 68. edizione il Trento Film Festival si impegna a ottenere il marchio EcoEventi Trentino, rilasciato dall’Agenzia Provinciale per la Protezione dell’Ambiente (APPA). Si tratta di un importante riconoscimento, che certifica l’orientamento e l’interesse di una manifestazione a rispettare i principi della sostenibilità, garantendo lo svolgimento di azioni concrete, contenute in un rigoroso disciplinare redatto da APPA. Anche con la 69. edizione, il Trento Film Festival si impegnerà a ottenere il marchio EcoEventi Trentino e come secondo anno partecipa in categoria “Pro”.

Il Festival si adopererà al meglio per un’edizione il più possibile “green” portata avanti attraverso la raccolta differenziata, l’utilizzo di illuminazione a basso consumo, l’utilizzo di carta ecologica certificata, l’educazione dei più giovani attraverso incontri online con famiglie e scuole, e molto altro.

Da molti anni il Trento Film Festival propone a scuole e famiglie un ricco programma di proiezioni cinematografiche e di attività ludico-didattiche.

Le esperienze maturate hanno portato a un ampliamento di questa proposta – che oggi è una vera e propria sezione indipendente dal nome T4Future (Trento Film Festival For Future) dedicata alle nuove generazioni e pensata per promuovere lo sviluppo sostenibile, la tutela dell’ambiente e l’educazione alla cittadinanza attiva.

Sui temi della sostenibilità il Festival ha realizzato anche un kit didattico con l’intento di promuovere l’utilizzo dell’audiovisivo come strumento educativo e di mettere a disposizione del mondo scolastico il patrimonio del proprio archivio cinematografico.
Il kit didattico TRA CINEMA E NATURA. Formazione allo sviluppo sostenibile vuole offrire agli insegnanti spunti per promuovere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile individuati dall’ONU nell’Agenda 2030, attraverso l’utilizzo di opere audiovisive a cui sono abbinate proposte di attività didattiche mirate e collaudate.

Il Festival, inoltre, promuove la Conferenza dei Giovani sul Clima Trentino e Alto Adige che ha come obiettivo quello di elaborare e presentare delle raccomandazioni politiche dirette a diversi attori dei territori. La Conferenza dei Giovani presenterà le proprie conclusioni durante il Convegno che si terrà nella giornata dell’8 maggio, in preparazione alla “Youth4Climate2021: Driving Ambition” di Milano, evento internazionale parte dei lavori preparatori della Conferenza ONU sul Clima di Glasgow.

Oltre a ciò, si è data vita a un’importante collaborazione tra un gruppo di eco-volontari, l’Ufficio Stampa del Festival e l’Agenzia di Stampa Giovanile, che insieme stanno lavorando e collaborando a una strategia di comunicazione con l’obiettivo non solo di illustrare e far conoscere la politica sostenibile della manifestazione, ma anche con la volontà di creare un virtuoso sistema divulgativo.

Ma questo è solo l’inizio. Il percorso intrapreso dal Trento Film Festival, infatti, è ricchissimo di contenuti e opportunità che verranno progressivamente svelate attraverso tutti i nostri canali.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.