Terres Noires
Terres Noires
Luc Moullet
Francia / 1961 / 19' / Documentario
Terres Noires
Luc Moullet
Francia / 1961 / 19' / Documentario
Due villaggi, Mantet nei Pirenei e Mariaud nelle Alpi, a causa della mancanza di strade sono praticamente scomparsi dal mondo. Una parodia etnografica, straniante e ironica.

Il secondo cortometraggio di Moullet esplora due villaggi, Mantet nei Pirenei e Mariaud nelle Alpi, che, a causa della mancanza di strade, sono praticamente scomparsi dal mondo. Parodia etnografica, Terres noires è una prima brillante dimostrazione del tono straniante e ironico che diventerà tipico del suo cinema. La discrepanza tra l’intonazione del narratore e l'umiltà delle immagini rivela con forza la condizione di queste zone rurali, cinicamente abbandonate.

Nell'ambito di NÉCESSITÉ DE MOULLET - OMAGGIO A LUC MOULLET, CINEASTA E MONTAGNARD

Lingua: Francese

Sottotitoli: Italiano

Regista

Luc Moullet

Nato nel 1937, Luc Moullet è un cineasta e produttore cinematografico francese. Entrato nella redazione dei Cahiers du cinéma a 18 anni, ha diretto i suoi primi lavori nel 1960, alternando fin dall’inizio con disinvoltura corti e lungometraggi. Giocando spesso con i canoni della narrazione tradizionale, da allora ha realizzato in tutto 38 film, di ogni formato e genere, legati dal gusto per il burlesco e dalla presenza ricorrente delle montagne.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.