Giuria

MARTA BALAGA

MARTA BALAGA

Marta Bałaga è una giornalista cinematografica, ha pubblicato su Variety, Cineuropa e contribuisce regolarmente al mensile finlandese Episodi.

Biografia completa

Marta Bałaga è una giornalista cinematografica, ha pubblicato su Variety, Cineuropa e contribuisce regolarmente al mensile finlandese Episodi. Ha collaborato con diversi festival, tra cui l'Helsinki International Film Festival - Love & Anarchy e la sua appendice riservata ai professionisti Finnish Film Affair, e il Les Arcs Film Festival. È membro della Federazione Internazionale dei Critici Cinematografici FIPRESCI e dell'Accademia Europea del Cinema, per la quale ha fatto parte del comitato che decide le candidature per lo European Discovery 2019, 2020 e 2021 - Prix FIPRESCI, e ha fatto parte di numerose giurie, tra cui quella della Settimana Internazionale della Critica alla Mostra del Cinema di Venezia.

MICHELANGELO FRAMMARTINO

MICHELANGELO FRAMMARTINO

Nasce a Milano nel 1968 da genitori calabresi. Nel 1991 si iscrive alla Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano, dove matura l’interesse per la relazione fra gli spazi concreti e costruiti dell’abitare e la presenza dell’immagine.

Biografia completa

Nasce a Milano nel 1968 da genitori calabresi. Nel 1991 si iscrive alla Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano, dove matura l’interesse per la relazione fra gli spazi concreti e costruiti dell’abitare e la presenza dell’immagine. Approfondisce la dimensione del visivo alla Civica Scuola del Cinema di Milano, scoprendo in questi anni un ambito di ricerca particolarmente ricco: il campo delle video-installazioni. Alterna lavori più tradizionalmente orientati al cinema (una serie di cortometraggi autoprodotti), ad altri più specificatamente orientati alle arti visive (scenografie per film, videoclip e film indipendenti, installazioni), all’insegnamento. Esordisce nel lungometraggio con Il dono (2003), presentato al festival di Locarno, cui segue nel 2010 Le quattro volte, che debutta alla Quinzaine des Réalisateurs di Cannes, vincendo la Label Europa Cinemas. Dopo il documentario breve Alberi (2013) torna al lungometraggio con Il buco, Premio Speciale Della Giuria del concorso della Mostra del Cinema di Venezia 2021.

ILLUM JACOBI

ILLUM JACOBI

Illum Jacobi ha un passato da alpinista ed esploratore, con lunghe spedizioni nell'Artico e in Amazzonia.

Biografia completa

Illum Jacobi ha un passato da alpinista ed esploratore, con lunghe spedizioni nell'Artico e in Amazzonia. Ha lavorato come cameraman d'alta quota prima di intraprendere spedizioni su remote catene montuose, portando inoltre a termine una traversata di 2.500 km della costa nord della Groenlandia. In seguito ha studiato fotografia alla Danish Film School e iniziato a fare film con scienziati e artisti, studiando il nostro rapporto con la natura. Dedicatosi poi alla fiction, Jacobi continua il suo lavoro con una serie di progetti che traspongono in finzione narrativa le sue esperienze nella natura selvaggia. Il suo primo film, THE TROUBLE WITH NATURE (Trento Film Festival 2021), segue il filosofo Edmund Burke in un tour delle Alpi alla ricerca del sublime. Il progetto è stato girato con due soli attori in zone remote delle Alpi ed è stato presentato in anteprima al festival di Rotterdam nel 2020. Jacobi sta ora sviluppando il suo secondo lungometraggio, FALL OF MAN, una tragicommedia che segue un gruppo di scienziati e cacciatori Inuit durante una spedizione in Groenlandia nel 1918.

CHRISTIAN QUENDLER

CHRISTIAN QUENDLER

Christian Quendler è professore di American Studies, Film e Media all'Università di Innsbruck, dove attualmente presiede il dipartimento di studi americani e co-dirige il centro di studi interamericani.

Biografia completa

Christian Quendler è professore di American Studies, Film e Media all'Università di Innsbruck, dove attualmente presiede il dipartimento di studi americani e co-dirige il centro di studi interamericani. È autore di tre monografie: “From Romantic Irony to Postmodernist Metafiction,” “Interfaces of Fiction,” e “The Camera-Eye Metaphor in Cinema.” I suoi articoli sono apparsi su “The New Review of Film and Television Studies,” “Journal of Film and Video,” “Biography: An Interdisciplinary Quarterly,” e “Amerikastudien/American Studies.” Ha ricevuto sovvenzioni e borse di studio dall'Accademia Austriaca delle Scienze e dal National Humanities Center ed è stato docente e docente ospite all'Università di Chicago, alla Northwestern University, alla Notre Dame University e all'Università di Alberta, nonché professore ospite di studi austro-americani alla Appalachian State University. Il suo attuale progetto di ricerca "Delocating Mountains: Cinematic Landscapes and the Alpine Model" esamina la storia del cinema di montagna da prospettive transnazionali ed ecocritiche.

ESTEFANIA “STEFI” TROGUET

ESTEFANIA “STEFI” TROGUET

Stefi è nata nel piccolo paradiso montano dell'Andorra ed è cresciuta circondata dalla natura. Figlia di un maestro di sci, ha praticato lo sci agonistico fino a diventare maestra di sci, di Telemark e guida di Mid-Mountain.

Biografia completa

Stefi è nata nel piccolo paradiso montano dell'Andorra ed è cresciuta circondata dalla natura. Figlia di un maestro di sci, ha praticato lo sci agonistico fino a diventare maestra di sci, di Telemark e guida di Mid-Mountain. Crescendo si è avvicinata all'arrampicata e all'alpinismo. Dai 4000 metri delle sue prime spedizioni ha conquistato in pochi anni i 6.000 più alti e infine, nel 2019, il Nanga Parbat e il Manaslu. A lungo termine, ha il progetto di scalare tutti i 14 ottomila del mondo senza l'uso dell'ossigeno. Ha raggiunto notorietà sul web con le sue istantanee dalle cime con il rossetto rosso sulle labbra. Come racconta lei stessa, l'uso del rossetto ha risolto il problema dell'abitudine a mordicchiarsi le labbra a causa della tensione, del sole e del freddo. È inoltre diventato il suo modo per superare i pregiudizi e dimostrare che anche una donna alpinista può riuscire nelle imprese più difficili.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.