Archivio

L’ULTIMO PARADISO

FOLCO QUILICI

Italy / 1957 / 96'

Era così il paradiso in terra? Istinto e "transfert" emotivo nella natura? Per farcene un'idea dobbiamo andare in Polinesia con Folco Quilici. Attraverso il Cinemascope tutto appare come spiccato dal regno dell'innocenza, come lavato dalle pioggie miracolose di prima del diluvio. Qui la bilancia umana è sensibile a poche forze, elementari e integre, in cui gli isolani non temono di gettarsi da altezze inverosimili con le caviglie legate a lunghe liane, si affrontano nelle bluastre chiarità dei fondali gli squali più sanguinari, alla forza dell'amore per la propria isola e a quella dell'amore umano, carico di violenza e poesia. L'ultimo paradiso è colore e suggestione, ma è anche nostalgia. In ognuno di noi dorme l'infanzia dell'umanità, pronta a farsi desiderio indeterminato e struggente quando la desta un motivo, un accenno, una sollecitazione come questa. E' allora che anche un canto, un tamburo che batte acquistano significati remoti e molto importanti.

Director

FOLCO QUILICI

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.