Archivio

PAESE SENZA NATALE

ANGIO ZANE

Italy / 1960 / 10'

Il dramma di Levrange - il paesetto dell'alta Valle Sabbia, che, da alcuni mesi, si viene sfasciando, giorno per giorno - è visto e sofferto da un valligiano, il quale vi ritorna, quasi di nascosto, per recar via dalla sua vecchia casa una roba che gli serve. Verso la fine, fra le immagini di tanta desolazione si inseriscono quelle che ricordano l'opera della stirpe locale dei "Boscaì", artigiani e artisti del legno che ebbero buon nome nel 1700.

Director

ANGIO ZANE

A writer of documentaries, short films, feature films and commercials, he began in 1956 with "La capinera del mulino", to continue during the 1960s with a series of spaghetti westerns. He founded the Ondafilm studio and Ondastudios in Salò, then transformed into the Museo Archivio Audiovisivo Gardesano. In 1986 he returned to the scene of feature film direction with "Ribelli. Brigata Perlasca", and in the last few years has dedicated himself to making films on literary subjects.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.