Archivio

LE FABBRICHE DELLA LUCE

STEFANO VIAGGIO

Italy / 1999 / 75'

Il più importante e incisivo impatto della società moderna, quella dell'urbanizzazione e dell'industrializzazione, sul sistema socioeconomico e ambientale esistente fino al 900 sulle Alpi è stato certamente rappresentato dall'utilizzo delle acque dei ghiacciai, dei fiumi e dei torrenti per la produzione dell'energia elettrica. Un impatto che ha coinvolto intere valli, che ha modificato il lavoro della gente, gli stili di vita della comunità, i modi di concepire la propria quotidianità, le configurazioni dei luoghi e le prospettive di futuro. Anche nella Valle d'Aosta lo sfruttamento idroelettrico delle acque ha profondamente mutato la realtà delle comunità locali disseminando luoghi e strutture architettoniche, centrali e dighe che sono divenute gradualmente una dimensione culturale, oltre che economica, della regione. Articolato come un saggio storico in tre capitoli il documentario descrive e spiega la storia dell'industria idroelettrica valdostana dalla fine dell'Ottocento ai giorni nostri.

Director

STEFANO VIAGGIO

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.