Archivio

MINIERE TRA PASSATO E PRESENTE

Enrico Costanzo

Italy / 1999 / 18'

Pochissimi dettagli potrebbero far pensare che l'attività estrattiva, nell'ambiente montano dell'alta valle del torrente Fersina, abbia costituito una notevole risorsa. Ora è definitivamente cessata, ma la telecamera ha potuto documentare numerosi e straordinari reperti, anfratti suggestivi, pozzi infiniti, minerali luccicanti e altro ancora. La batteria di forni per la fusione del rame al Passo Redebus, risalente a circa 3500 anni fa, è risultata la più attiva dell'intero arco alpino finora scoperta. In epoca storica i minatori costruirono gallerie sempre più lunghe per estrarre una varietà sempre più vasta di materie prime. Le decine e decine di chilometri di cunicoli scavati nelle montagne della valle ora sono state definitivamente abbandonate e si trovano in precario stato di conservazione. Recentemente, grazie al lavoro di esperti e appassionati del settore, è stata aperta al pubblico e appositamente allestita la prima miniera - museo del Trentino: la "Grua va Hardombl" - .

Director

Enrico Costanzo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.