Archivio

WHEN THE MIND CARRIES THE BODY

JAN KERHART

Germany / 1999 / 60'

10 anni fa, il francese Eric Escoffier era considerato uno dei migliori 10 alpinisti del mondo. Dopo un grave incidente subito vicino a Chamonix che lo lasciò semi paralizzato, promise a se stesso di riprendere la sua attività malgrado i medici gli avessero predetto che non avrebbe potuto più camminare. Eric superò ogni difficoltà e nel 1997 salì il Cho Oyu il primo 8000 dopo l'incidente, con evidenti problemi di deambulazione. Nel luglio del 1998 è di nuovo in Himalaya per un tentativo al Broad Peak. Contrariamente alle sue abitudine Eric tiene un diario al campo base e l'ultima pagina è dedicata alla sua compagna Cecile, incinta al settimo mese che lo aspetta in Francia. Eric e il suo compagno Pascale Bessiere scompaiono sotto la cima e non vengono più ritrovati. Il giorno 9 agosto 1998, quando avrebbe compiuto 38 anni, viene dichiarato ufficialmente morto.

Director

JAN KERHART

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.