Archivio

GROENLANDIA, UN DESTINO DI GHIACCIO

MARIO NARDIN

Italy / 2000 / 18'

Groenlandia significa terra verde, ma l'isola è una delle più desolate regioni del mondo, ricoperta per l'86% da una cappa ghiacciata. L'imponente candore del paesaggio e l'attaccamento della popolazione ad un destino che ha ben poco da offrire fanno di questa terra un luogo di commovente purezza

Director

MARIO NARDIN

He was born in Bolzano in 1948. He graduated in medicine. For many years he has dedicated himself to documentary film-making, especially ethnographic ones, searching for stories about the most unknown and forgotten populations on the Earth. His filmography includes: Irian Papua (1997), Pachamama (1998), Surma (1998), Destinazione Koutiala (1998), Birmania (1999), Ladakh (2001) and Azalai, La carovana del Sale (2002). In 2001 he was awarded the prize for best Italian film at TrentoFilmfestival with the film Groenlandia, un destino di Ghiaccio.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.