Archivio

LE MIE 3 CIME

ANDREAS PICHLER

Italy / 2005 / 40'

Andreas Pichler grazie ad alcuni vecchi filmati di famiglia, ad un consistente materiale fotografico e soprattutto attraverso un racconto autobiografico porta alla luce sorprendenti aspetti delle Tre Cime, una delle vette più affascinanti ed emblematiche delle Alpi. Diventate famose proprio grazie alla loro impressionante siluette oggi le Tre Cime sono un magico punto di gravità turistica, ma in passato sono anche state testimoni della Grande Guerra. Dopo la seconda guerra mondiale scoppia il fenomeno dell’alpinismo in automobile ed è questo il periodo d’oro della produzione di immagini, cartoline, fotografie e filmati che Pichler sfrutta per il suo film. Usando la tecnica dell’animazione digitale egli elabora le raffigurazioni preesistenti e crea nuove forme e dinamiche, dove i personaggi, i luoghi e gli oggetti scivolano attraverso i vari piani ottici, allontanandosi e avvicinandosi e popolando il suo personale mondo di ricordi.

Director

ANDREAS PICHLER

He was born in Bolzano (Italy) in 1967 where he attended the Zelig film school. He studied Philosophy and Cinema first at the University of Bologna and later at the University of Berlin, where he graduated in1996. While he was a student he made several short films, videos and installations that were acknowledged in festivals and exhibitions. Since the end of the 90s he has focused on documentary film-making and has written scripts for documentary films. Many of his films have been produced by the main European broadcasters (ZDF, Arte, ORF, RAI, YLE, Ikon, 3Sat) and screened in several international festivals. In 2005 he presented Le mie tre cime at TrentoFilmfestival. In 2004 he received the prestigious German Award “Adolf Grimme” as director of Call me Babylon. In 2005 he was the co-founder of the Miramonte Film. He currently works as author and director in Italy, Germany, Austria and Switzerland.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.