MontagnaLibri

MontagnaLibri

La Rassegna internazionale dell’editoria di montagna

Da Petrarca a Erri De Luca, da Dino Buzzati a Mauro Corona, “narrare” le montagne è attività ancora più antica del raccontarle con immagini.

Dal 1987 la rassegna MontagnaLibri, annuale vetrina internazionale dedicata all’editoria e organizzata in concomitanza con la rassegna cinematografica, è diventata un appuntamento fisso per tutti gli appassionati della letteratura legata ai temi della montagna, dell’esplorazione, dell’avventura e delle culture delle terre alte.

Guide, manuali, studi, monografie, libri fotografici, storia alpinistica, reportage, diari, romanzi, libri per ragazzi, biografie e autobiografie: è questo il suggestivo viaggio tra le ‘montagne di carta’ che annualmente viene presentato al pubblico in un’esposizione unica nel suo genere e in cui è possibile conoscere da vicino le novità editoriali degli ultimi 15 mesi pubblicate dagli editori di tutto il pianeta.

MontagnaLibri accoglie i visitatori in tre principali tappe espositive nel corso dell’anno: in primavera, durante l’edizione principale del Trento Film Festival, apre i battenti nella storica Piazza Fiera nel cuore della città di Trento. Nel mese di settembre si sposta a Bolzano, in occasione dell’edizione autunnale del Trento Film Festival. Infine a novembre fa tappa a Briga, nel cantone vallese della Svizzera, dove nel 2002 ha dato il via al seguitissimo evento letterario “BergBuchBrig”. Quest’ultima importante collaborazione, ormai quasi ventennale, arricchisce la proposta di MontagnaLibri di numerose pubblicazioni in lingua tedesca e francese con l’ampio coinvolgimento degli editori dell’intero arco alpino.

Nella città di Bolzano MontagnaLibri è stata pioniera dell’edizione autunnale del Trento Film Festival, aprendo la strada alla realizzazione di una vera e propria seconda kermessè che comprende oggi proiezioni, incontri con gli autori, serate alpinistiche, laboratori per i più piccoli ed eventi enogastronomici.

La libreria della Montagna, il bookshop specializzato

Grazie alla collaborazione delle librerie del territorio, all’interno di MontagnaLibri è presente un bookshop specializzato in letteratura di montagna. Sempre aggiornato e ben fornito, è il punto di riferimento per chi desidera acquistare le pubblicazioni e le collane più recenti dedicate al mondo delle vette.

Mostra mercato internazionale delle librerie antiquarie della montagna

Un’ulteriore iniziativa che valorizza lo spazio dedicato alla letteratura di settore è la Mostra mercato delle librerie antiquarie della montagna. Ogni anno, nel weekend conclusivo del Trento Film Festival, MontagnaLibri ospita l’unico appuntamento italiano dedicato al libro antico e alle rarità editoriali di montagna, riunendo a Trento le principali librerie antiquarie di Italia, Svizzera, Austria e Germania, specializzate in letteratura di montagna e altre “memorabilia” alpine, dalle stampe alle foto, alle cartoline d’epoca.

“Emozioni tra le pagine”: gli incontri letterari dentro e fuori MontagnaLibri

Ad ogni edizione del Trento Film Festival, MontagnaLibri propone un ricco calendario di appuntamenti con gli autori. Un’area del salone espositivo è dedicata al vivace salotto letterario che offre occasioni uniche d’incontro con i protagonisti della scena letteraria più attuale.
MontagnaLibri ama anche evadere dal proprio spazio e occupare luoghi suggestivi di Trento e Bolzano, come i palazzi storici, i parchi cittadini e i siti archeologici sotterranei. In queste cornici d’eccezione prosegue la ricerca delle “emozioni tra le pagine” in compagnia di scrittori affermati o emergenti del panorama letterario, della letteratura alpinistica, di viaggio e di esplorazione.
Protagonisti degli incontri letterari al Trento Film Festival sono stati in passato personaggi, autori e alpinisti come Mauro Corona, Erri De Luca, Kurt Diemberger, Reinhold Messner, Dacia Maraini, Susanna Tamaro, Margherita Hack, Siba Shakib, Joe Simpson, Claudio Sabelli Fioretti, Michael Palin, Enrico Brizzi, Marco Albino Ferrari, Syusy Blady e Patrizio Roversi, Mario Tozzi, Tony Wheeler, Andy Holzer, Maria Pia Veladiano.

Informazioni utili per gli editori

MontagnaLibri, una rassegna in mostra unica nel suo genere
L’iscrizione delle novità editoriali per l’esposizione in rassegna rappresenta per editori e autori un’ottima occasione di visibilità presso un pubblico specializzato di appassionati e addetti ai lavori da un lato, e presso un pubblico più vasto e generico dall’altro. MontagnaLibri, infatti, vanta una storia ultratrentennale ed è visitata in ogni sua edizione da oltre 10.000 persone nella sola tappa principale a Trento. Al contempo, è sempre collocata in luoghi strategici di grande passaggio ed è a ingresso libero.

L’impegno richiesto all’editore è minimo poiché è sufficiente l’invio di due copie per ogni titolo iscritto.

Iscrizioni: tempi e modalità

Ogni anno tutti gli editori e gli autori con pubblicazioni recenti sui temi di montagna, esplorazione, avventura, culture delle terre alte, quindi adatte alla rassegna, possono iscrivere i titoli compilando l’entry-form disponibile sul sito web trentofestival.it. Le iscrizioni sono aperte ogni anno da settembre a gennaio per le pubblicazioni dell’anno in corso nel momento dell’apertura delle iscrizioni, da settembre a marzo per le pubblicazioni dell’anno in corso nel momento della chiusura delle iscrizioni. L’iscrizione è gratuita e può essere effettuata dall’editore o dall’autore.

Invio delle copie per l’esposizione e la vendita

La partecipazione alla rassegna richiede l’invio agli uffici del Trento Film Festival di due copie per ogni titolo iscritto, previa presa visione del regolamento e della compilazione dell’entry-form. Le copie inviate all’organizzazione sono destinate esclusivamente all’esposizione in mostra e alla consultazione da parte dei visitatori.
Le copie per la vendita non devono essere inviate all’organizzazione. Le librerie che gestiscono il bookshop nello spazio espositivo ricevono dall’organizzazione l’elenco delle pubblicazioni iscritte alla rassegna ed in base a questo si riforniscono tramite i distributori. Qualora un autore o un editore indipendente volesse fornire direttamente le copie in conto vendita, può richiedere informazioni sulle librerie a cui rivolgersi scrivendo a montagnalibri@trentofestival.it.

 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.