Maledetta zappa

Due millennial prestati all’agricoltura

NARRATIVA
Maledetta Zappa, il primo libro della collana Storie di Altreconomia, racconta una scelta coraggiosa, e profondamente ecologista: cambiar vita per valorizzare un territorio e la sua biodiversità. Una storia speciale. Filippo Baracchi e Cecilia Irene Massaggia sono “creativi e contadini”, che mettono nel lavoro in vigna e nell’orto – e nella loro resilienza all’autostrada A4 – la stessa progettualità e la stessa cura del lavoro intellettuale. Filippo e Cecilia, due “millennial” che fanno coppia nella vita e nel lavoro, due creativi che hanno scelto di vivere da contadini per condurre un’azienda agricola, con poche risorse e ancor meno esperienza. Non tra colline amene e pettinate ma in un territorio marginale, squassato dall’autostrada eppure naturale e spontaneo, un “terzo paesaggio” a Portogruaro, città metropolitana di Venezia. L’illustrazione di copertina è di Squaz (Pasquale Todisco, Taranto, 1970).

Autori

Filippo Baracchi

Cecilia Irene Massaggia

Editori

Altreconomia

Via Vallarsa 2
20139 Milano - Italia

ISBN

9788865164341

Anno pubblicazione

2022

Tipologie

Flora

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.