Toscana Pareti

221 vie classiche e moderne tra le Apuane e l'Argentario

SPORTS E TEMPO LIBERO
Per molti la Toscana è città d’arte, colline, mare, isole. Le Alpi Apuane sono le cave di marmo. Per chi scala la Toscana e le Apuane sono un’isola di splendida roccia calcarea. Non solo le immense falesie del camaiorese, ma anche le selvagge valli che schiudono alla vista le grandi pareti, sulle cui è tracciata la storia dell’alpinismo di questa regione. Una storia che continua a vivere e rinnovarsi con nuovi percorsi in stile moderno che si alternano alle grandi classiche. Alcune vie immerse sono nella natura incontaminata, altre incastonate tra la devastazione delle cave di marmo bianco. Alcuni di questi itinerari portano nomi importanti e prendono parte, nel loro piccolo, alla decennale lotta per salvare questo paradiso dallo scempio dell’industria estrattiva. L’esplorazione va dai 1000 metri della nord del Pizzo d’Uccello, alle più moderne vie sul Procinto, fino ai gradi elevati dell’imponente parete del Nona, scendendo fino alle pareti a picco sul blu dell’Argentario.

Autori

Raffaele Giannetti

Editori

Versante Sud

Via Longhi, 10
20137 Milano - Italia
Telefono: +39 02 7490163
Fax: +39 02 70101749

ISBN

978-88-55470-37-7

Anno pubblicazione

2021

Tipologie

Arrampicata sportiva

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.