Archivio

POESIA

ENZO MERZ

Italia / 1979 / 14'

Il film, raccontato a modo di favola, descrive come spesso la stupidità dell'uomo riesca a rendere brutto ciò che ha di più bello, cioè il paesaggio e la natura che lo circonda, riuscendo a travolgere non solo se stesso, ma anche l'ambiente.

Regista

ENZO MERZ

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.