Archivio

MESSNER: IN NOME DELLA MONTAGNA

Walter Licastro

Italia / 1986 / 50'

Il documentario vede la narrazione in prima persona, fatta da Reinhold Messner, di come ha conquistato tutti i quattordici "8000" del mondo, dalla prima conquista dell'Everest senza "respiratore", a tutti gli altri, l'ultimo dei quali nell'autunno scorso. Messner dice che per tali conquiste sono necessarie alcune doti fondamentali, quali il possesso di tecnica perfetta, forza fisica, grande determinazione e forza di volontà, ma anche la conoscenza dei propri limiti. Il documento offre alcune scene dei tentativi effettuati ancora nel 1924 dalla spedizione guidata da Mallory, che giunse oltre quota 8500.

Regista

Walter Licastro

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.