Archivio

FACES NORD

JEAN AFANASSIEFF

Francia / 1987 / 26'

Alla fine dell'inverno del 1986, Eric Escoffier, giovane alpinista francese (27 anni) tra i più forti rappresentanti dell'ultima generazione degli "assaltatori in velocità" delle grandi pareti alpine, ha tentato di scalare in successione, senza giorni di riposo intermedi, le tre pareti nord più prestigiose e "storiche": quelle dell'Eiger, del Cervino e delle Grandes Jorasses. Dopo essere riuscito a toccare la vetta dell'Eiger in 17 ore, Eric Escoffier attacca
immediatamente la immane parete nord del Cervino, ma deve essere soccorso al sopraggiungere della notte, sotto la vetta, per la perdita di materiale indispensabile e l'incombere del maltempo. Il film sottolinea - con un vero e proprio reportage in diretta - il grande coraggio e la serenità di un uomo solo che arrampica d'inverno sulle montagne più severe d'Europa.
(Nelle stesse ore e sulle medesime pareti, un altro esponente dell'alpinismo francese Christophe Profit, era impegnato nell'impresa che poi gli riuscì perchè aveva anticipato la bufera).

Regista

JEAN AFANASSIEFF

Alpinista, regista, operatore e produttore, Jean Afanassieff ha realizzato 11 film presentati e premiati nei maggiori festival specializzati quali Trento, Banff, San Sebastian, Les Diablerets, Graz, Katowice, Telluride, La Plagne, Antibes e Autrans. In campo alpinistico è stato il primo francese a conquistare l'Everest nel 1978. Nel 1979 ha ottenuto il record mondiale d'altitudine di discesa con gli sci da 8300 metri. Ha partecipato a numerosissime spedizioni, tra cui la prima salita al Mont Ross (isole Kerguelen) e la prima alla parete nord del Fitz Roy (Patagonia). La sua passione per l'alpinismo e la montagna lo hanno portato a diventare guida alpina e consigliere tecnico. Nel 1991 è stato membro della giuria internazionale del festival di Trento.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.