Archivio
LUNGO LA PISTA DEI CONTRABBANDIERI
LUNGO LA PISTA DEI CONTRABBANDIERI
PIERLUCA ROSSI
Italia / 1990 / 30'
LUNGO LA PISTA DEI CONTRABBANDIERI
PIERLUCA ROSSI
Italia / 1990 / 30'

Il film tratta dell'attraversamento dei 700 km di Sahara Algerino tra le oasi di Tamarasset e Djanet, dal massiccio montuoso dell'Hoggar a quello del Tassili, in mountain-bike. Questa spedizione, supportata da un camion 4x4 e da una moto che funge da collegamento,non era mai stata effettuata in bicicletta.
Si cerca di puntualizzare, attraverso le immagini del film, oltre che l'impresa sportiva, la ritrovata dimensione della lentezza, simile a quella della carovana, in contrapposizione con la innaturale velocità che è di norma, oggi, il simbolo dei viaggi nel deserto, complice un'immagine distorta fornita dalla Parigi-Dakar e simili.

Regista

PIERLUCA ROSSI

Il regista. Pierluca Rossi è nato a Castelnuovo Garfagnana nel 1962. A vent'anni, dopo alcuni viaggi in Medio ed Estremo Oriente, inizia a viaggiare in Africa, vivendo per lunghi periodi nel Sahara con diverse tribù. Fa esperienza anche tra i cosiddetti "Peugeottari" che vivono comperando vecchie auto in Europa e rivendendole, dopo aver attraversato tutto il deserto, nei paesi sul Golfo di Guinea.
E' fondatore e presidente del Sekeni Abareqqa Club, specializzato in spedizioni nel Sahara. La sua opera prima "Lungo la pista dei contrabbandieri" è stata presentata a Trento nel 1990.

CATALOGO 1990 - 38^ - pag. 118

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.