250 CHILOMETRI IN SELLA: A CAVALLO NEL LAGORAI DALL'ALTOPIANO DI PINE' A SAN MARTINO DI CASTROZZA
250 CHILOMETRI IN SELLA: A CAVALLO NEL LAGORAI DALL'ALTOPIANO DI PINE' A SAN MARTINO DI CASTROZZA
Gianfranco Dusmet
Italia / 1991 / 25'
250 CHILOMETRI IN SELLA: A CAVALLO NEL LAGORAI DALL'ALTOPIANO DI PINE' A SAN MARTINO DI CASTROZZA
Gianfranco Dusmet
Italia / 1991 / 25'

Il documentario racconta l'avventura di nove comuni cittadini, fra cui due donne, che hanno affrontato a cavallo l'attraversata del Lagorai dall'Altopiano di Pinè a San Martino di Castrozza. Uno dei protagonisti in particolare, praticamente un neofita del turismo equestre, ha vissuto questa esperienza con un coinvolgimento particolare, avendo iniziato a cavalcare solo qualche mese prima. E' sul racconto di questo personaggio, sulle sue emozioni esclusive, sulle sue sensazioni personali, che si snoda tutto il filmato, attraverso scorci di straordinaria suggestione dal punto di vista paesaggistico, oltre che sulla documentazione del quotidiano che una escursione in sella propone. Vengono messi in risalto anche molti aspetti di vita in comune assolutamente inediti per questi protagonisti, abituati a una vita di tutti i giorni del tutto normale e proiettati nella magica solitudine della montagna, ma costretti anche a qualche sacrificio fuori ordinanza soprattutto per quanto riguarda gli alloggi e il vitto. Molto approfondita pure l'indagine sul rapporto uomo-animale, che in questa convivenza di quasi una settimana, attraverso più di duecento chilometri, ha presentato aspetti molto profondi e sorprendenti.

Regista

Gianfranco Dusmet

Muove i primi passi nel settore televisivo nel 1980 dapprima come operatore, poi come montatore ed infine come regista. Ha realizzato servizi per vari programmi RAI e Mediaset e molti documentari in tema sport, attualità, arte e cultura. Nel corso degli anni molte sue produzioni sono state ammesse a vari festival specializzati in Italia ( Trento, Torino , Palermo, Venezia, Milano , Asolo) e all’estero ( Jaca-Spagna, Banff-Canada, Les Diablerets- Svizzera). Tra i premi ricordiamo lo svizzero “ Grain d’ Or” per il cortometraggio a soggetto El Mazzarol e il “ trofeo del Consejo Superior de Deportes” per il documentario sportivo Marcialonga ‘92 vinto in Spagna. Nello scorso anno ha realizzato e prodotto un reportage in Israele, su alcune realtà di convivenza pacifica tra palestinesi e israeliani, andato in onda su Rai 3.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.