Archivio

LES ENFANTS DU VENT

KRYSZTOF ROGULSKI

Francia / 1991 / 100'

Sono in sei: cinque ragazzi ed una ragazza che vagano nelle montagne polacche durante l'occupazione nazista. Tre sono fratelli venuti dalla città e lasciati dai genitori, corrieri della Resistenza, in un piccolo villaggio in un clima apparentemente sereno ma con un fondo di angoscia silenziosa per il destino dei genitori di cui non si sa più nulla. I rapporti dei tre con il mondo contadino non sono sempre facili, finché al maggiore viene l'idea di seguire per gioco la tradizione familiare improvvisando con i suoi fratelli e con tre ragazzi del villaggio un piccolo spettacolo teatrale. E' una valvola di sfogo nella forzata inazione della loro vita di rifugiati, ma diventa qualcosa di più serio quando, con la scusa di uno spettacolo itinerante, il gruppetto parte alla ricerca dei genitori dei tre attraversando la montagna incoscienti dei pericoli dell'occupazione nazista, che li sfiorano risparmiandoli quasi per miracolo. L'incubo finisce con la notizia della ritirata dei tedeschi che tutti festeggiano e che dà nuove fondate speranze alla ricerca dei tre fratelli.

Regista

KRYSZTOF ROGULSKI

Il regista. Krzysztof Rogulski ha girato il suo primo cortometraggio "Marcel Marceau" nel 1970, seguito da numerosi altri premiati a diversi Festival cinematografici. Intensa pure la sua attività televisiva iniziata nel 1972 con "777". Prima di realizzare "Les enfants du vent" ha diretto altri due lungometraggi "Avant le depart" nel 1980 e "La grande aventure" nel 1981.

CATALOGO 1993 - 41^ - pag. 63 - Genziana d’Argento per la miglior opera a soggetto

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.