Archivio

MANASLU, SUMMIT OF SOUL

JOHN MURRAY

Irlanda / 1992 / 51'

Undici alpinisti irlandesi attraversano il paesaggio più spettacolare del mondo diretti al cuore dell'Himalaya con lo scopo di scalare il Manaslu, la montagna dell'anima, la settima cima più alta del mondo. L'Irlanda è un piccolo paese con montagne che non vanno oltre i 1.500 metri e nessun alpinista irlandese ha mai scalato un 8.000. Si tratta quindi di un primo tentativo e di una anticipazione della spedizione all'Everest prevista nel 1993.
Il gruppo irlandese è formato da uomini provenienti da ambedue le zone che dividono politicamente l'Irlanda, ma sono legati da una passione comune che sfocia in solida amicizia tra Nord e Sud in vista della spedizione.

Regista

JOHN MURRAY

Fotografo, giornalista e regista, John Murray è nato nel 1964. Ha studiato al Trinity College di Dublino, dove ha conseguito il diploma in zoologia. Attualmente lavora e vive in Irlanda, dove collabora principalmente con la RTE, la televisione nazionale irlandese. E' specializzato in documentari riguardanti avventura, sport e viaggi. Tra le sue opere vi sono vari filmati di montagna e speleologia, tra cui un reportage della prima spedizione irlandese a un Ottomila himalayano, e dei film sull'Everest, il Polo Nord e il Passaggio a Nord-Ovest.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.