Archivio

LE COULOIR DU FOIN

Anne Lapied, Erik Lapied

Francia / 1993 / 22'

Il corridoio del fieno è il percorso seguito per trasportare ilfieno dai pascoli alti fino in valle. L'erba degli alpeggi è stata falciata alla fine dell'estate e, con laprima neve,si esercitava tutta l'arte dei "fenatohus", i fienatori della Vanoise,che legavano il fieno in balle di 150kg per poi portarle al villaggio, 600 metri più in basso. I pendii superiori delcorridoio erano talmente ripidi da rendere impossibile l'uso delle slitte e gli uomini erano costretti a scendere scivolando sulla neve con i loro pesanti carichi lungo il corridoio fino in valle. Il filmillustra l'enusiasmo e la bravura degli uomini che fanno rivivere il corridoio del fieno.

Registi

Anne Lapied

Anne (1959) ed Erik Lapied (1954) sono due registi e viaggiatori, da sempre accomunati dalla passione della montagna e dell'avventura. Nel 1976 Erik compie una spedizione in Afghanistan e nelle alte vallate dell'Himalaya per realizzare dei reportages. È sempre in questo periodo che entrambi decidono di vivere nelle Alpi. Affascinati dalle montagne e dai vasti spazi selvaggi, si specializzano nella produzione di documentari, realizzando svariati film di esplorazione. Partecipano ai più prestigiosi festival europei di settore, vincendo numerosi premi nella loro ormai decennale carriera. Prendono parte a svariate edizioni del TrentoFilmfestival con i film Vanoise Alpes en Liberte (1989), Le Grand Retour (1990), L'Ile Blanche (1991), Tetras - Lyre (1994), Le Couloir du Foin (1994), Les Marmottes du Grand Rocher (1997), Les Sentiers du Petit Bonheur (2000), Animal Roc (2002), La Montagne aux Sept Bergers (2006), Dolma du Bout du Monde (2008).

Erik Lapied

Anne (1959) ed Erik Lapied (1954) sono due registi e viaggiatori, da sempre accomunati dalla passione della montagna e dell'avventura. Nel 1976 Erik compie una spedizione in Afghanistan e nelle alte vallate dell'Himalaya per realizzare dei reportages. È sempre in questo periodo che entrambi decidono di vivere nelle Alpi. Affascinati dalle montagne e dai vasti spazi selvaggi, si specializzano nella produzione di documentari, realizzando svariati film di esplorazione. Partecipano ai più prestigiosi festival europei di settore, vincendo numerosi premi nella loro ormai decennale carriera. Prendono parte a svariate edizioni del TrentoFilmfestival con i film Vanoise Alpes en Liberte (1989), Le Grand Retour (1990), L'Ile Blanche (1991), Tetras - Lyre (1994), Le Couloir du Foin (1994), Les Marmottes du Grand Rocher (1997), Les Sentiers du Petit Bonheur (2000), Animal Roc (2002), La Montagne aux Sept Bergers (2006), Dolma du Bout du Monde (2008).

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.