Archivio

THE ICE CAPPED JUNGLE

CHRIS HILTON

Australia / 1994 / 52'

La regione di Irian Jayache copre circa la metà occidentale della Nuova Guinea è una delle zone meno esplorate della terra anche a casa dei divieti del governo indonesiano. Un gruppo di esploratori tra i quali tre australiani: un alpinista Lincoln Hall, un biologo Geoff Hope e due amanti dell'avventura Sue Flaming, australiana e Rini Sulaiman, indonesiana percorrono oltre 100 km per raggiungere le motagne che culminano colla Carstensz Pyramid che s'innalza per oltre 5000 metri ed è coperta da ghiacciai permanenti emergenti oltre la giungla equatoriale. La spedizione attraversa durante il viaggio diversi villaggi dei nativi Dani ancora del tutto primitivi, affronta zone selvagge, giungle difficilmente penetrabili, profondi canyons e, più in alto, distese nevose e ghiacciai. Dopo la salita fino alla vetta che consente visioni panoramiche ricche di sorprese, vengono effettuati rilievi geologici sui ghiacciai, forse un ultimo segno di antiche ere glaciali. L'attenta fotografia di un operatore di eccezione, Michael Dillon, documenta efficacemente tutta l'impresa.

Regista

CHRIS HILTON

Il regista. Chris Hilton. Trentatreenne ha studiato all’Università di Sydney e ha una vasta varietà di esperienze che comprendono i due anni come guida alpina e accompagnatore, tre anni come consulente in pianificazione dei trasporti e sette anni come film-maker indipendente. Ha diretto e prodotto numerosi documentari di storia naturale, di antropologia, di politica di organizzazione dei sistemi sanitari, in viaggi e imprese alpinistiche.
A Trento ha presentato nel 1989 “The loneliest Mountain” che descriveva un’avventura in Antartico.

CATALOGO 1994 - 42^ - pag. 42-43

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.