AU COEUR DU GLACIER
AU COEUR DU GLACIER
GERALD FAVRE
Svizzera / 1995 / 55'
AU COEUR DU GLACIER
GERALD FAVRE
Svizzera / 1995 / 55'

Si tratta di un programma « pilota » destinato ad avere un seguito di vari episodi sullo studio della Terra e dell’esplorazione scientifica. Il ghiacciaio di Gorner a Zermatt è il soggetto della prima parte del film che lo esplora in profondità. Segue poi la scoperta e lo studio in Islanda del più profondo abisso sotto il ghiaccio per finire con l’analisi dell’acqua sub-glaciale nel ghiacciaio dell’Argentière a Chamonix. E’ una vera radiografia glaciale che rivela aspetti ignoti della natura in questo ambito.

Regista

GERALD FAVRE

Il regista. Gerald Favre, svizzero, laureato in geologia all'Università di Ginevra e diplomato in idrologia all'Università di Neuchatel, ha partecipato a più di 50 spedizioni speleologiche in tutto il mondo scoprendo 80 chilometri di ghiacciai e grotte. Ha realizzato una ventina di film tutti riferiti alla speleologia ed alla montagna e ideato due serie di documentari "A la douverte du 7eme continent" e "Incredible Diving". Al Filmfestival di Trento ha esordito nel 1980 quando presentò "Speleologie, avventure moderne". Nel 1983 vinse la Genziana d'Argento per il miglior film di speleologia con "Spele-ice". Nel 1989 ha presentato "Atlantida" mentre nel 1990 vinse il Trofeo Memorial Carlo Mauri con "Saga under Ice". Recentemente ha lavorato alla ideazione e realizzazione delle otto trasmissioni di "Ushuaia", messe in onda da TF1, con Nicolas Hulot. Ha vinto più di quaranta premi in vari festival e ha curato più di cinquanta pubblicazioni per la stampa scentifica specializzata.

CATALOGO 1995 43^ - pag.150

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.