Archivio

DAR TEMPO AL TEMPO

MIRTO STORNI

Svizzera / 1996 / 45'

«Per fare il formaggio ci vuole tempo», dice Piergiorgio Terribilini, alpigiano svizzero dell’Onsernone, che vive seguendo i ritmi della natura. Ha ragione, ma suo figlio Nicola, che lavorava con lui sull’alpe di Porcarescio, è diventato pilota d’elicottero e deve fare i conti con clienti che hanno fretta, perché il tempo è denaro. Nel filmato intervengono, problematizzando il tema, giornalisti e filosofi, i quali tentano di cogliere i cambiamenti profondi avvenuti nei nostri comportamenti, sia pubblici sia privati, così come sono imposti dalle tecnologie, evidenziando il paradosso che quanto più disponiamo di strumenti per comunicare, tanto più c’isoliamo e non coltiviamo rapporti umani diretti.

Regista

MIRTO STORNI

CATALOGO 1991 - 39^ - pag. 144

E’ nato nel 1947 a Lugano. Ha srudiato a lugano ed a Roma dove ha ottenuto il diploma in Storia dell’ arte. Dal 1973 collabora con il Dipartimento culturale della TSI - Televisione Svizzera di lingua italiana. Ha realizzato documentari di carattere storico ed artistico, tra cui: “Giovanni Serodine pittone del ‘600”, “Mario Botta, architetto”, “I nomadi della nuova era”, “Dar tempo al tempo”, “Giovanni Segantini”, “Turner e la Svizzera”, “Praga chiama e la Svizzera risponde”, “La seconda pelle: una donna zebra ed altri mutanti”, “Svizzeri al servizio di due bandiere”, “Borromini, San Carlino e il suo doppio dimezzato”, “Vita da macchinisti”, “Carlo Cattaneo, il contemporaneo dei posteri”, “Viva la banda! Musicanti & musicisti”, “Giuliano Mauri, tessitore del bosco”, “La signora Migros non viaggia più”.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.