LA MONTAGNA AL FEMMINILE
LA MONTAGNA AL FEMMINILE
JOCHEN MÜLLER, INGRID RUNGGALDIER
Italia / 2002 / 52'
LA MONTAGNA AL FEMMINILE
JOCHEN MÜLLER, INGRID RUNGGALDIER
Italia / 2002 / 52'

Nella storia dell’alpinismo le donne sono pressochè invisibili, i loro nomi sconosciuti, le loro imprese sempre taciute. Eppure anche le donne hanno contribuito allo sviluppo dell’alpinismo. Questo film è un viaggio attraverso la storia dell’alpinismo femminile, il tentativo di illuminare alcuni nomi e delle loro imprese in parete. Quale é e fu in passato il ruolo delle donne nell’alpinismo e nell’arrampicata? Quali sono le ragioni che le spinsero e le spingono a scalare le montagne? Le risposte sono molteplici, individuali, legate a tempi ed età diverse, ma anche alla diversità delle donne stesse. Il film traccia un arco dalle prime donne che hanno scalato il Monte Bianco agli inizi del turismo alpino, fino all’alpinismo delle difficoltà e alla corsa al sesto grado negli anni Trenta.

Registi

JOCHEN MÜLLER

Nato nel 1963 si è diplomato in Arte Drammatica. Dal 1986 al 1995 ha lavorato come produttore di vari programmi TV e di pubblicità per il Cinema e la Televisione. Dal 1993 lavora autonomamente come regista e sceneggiatore.

INGRID RUNGGALDIER

Nata a Bolzano nel 1963, è cresciuta a Ortisei in Val Gardena. Proviene da una famiglia di alpinisti. Dopo aver frequentato il Liceo Linguistico delle Marcelline a Bolzano, ha studiato Lingue e Letteratre straniere all'Università di Innsbruck. Vari i soggiorni in Inghilterra, negli Stati Uniti e in Francia. Dal 1997 lavora come traduttrice presso l'Ufficio Questioni Linguistiche della Provincia Autonoma di Bolzano. Ha realizzato vari programmi radiofonici e reportage televisivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.