Archivio

DAS ALPHORN - MUSIK DER ALPEN

STEFAN SCHWIETERT

Germania / 2003 / 76'

Il documentario racconta di quei pochi musicisti svizzeri che interpretano il suono del "Corno delle Alpi" non come folklore, bensì come una tradizione musicale viva che può essere continuamente rinnovata. Possiamo così conoscere Hans-Jürg Sommer che, a causa delle sue fantastiche modifiche al "Corno delle Alpi", è stato pubblicamente biasimato dall’Associazione dei suonatori di corno alpino. Nel frattempo alcuni pezzi del compositore, che suona personalmente al computer, sono entrati a far parte ormai del repertorio delle orchestre.
Possiamo ancora vedere e sentire Hans Kennel alla ricerca dei suoni del "Corno delle Alpi" per il suo jazz contemporaneo, contaminato da musiche più tradizionali.
Il regista Stefan Schwietert accompagna il gruppo "Hornroh", presentando il musicista minimalista Moondog, dimostrando ancora una volta il suo interesse etnologico per la musica, riuscendo infine a coinvolgere il pubblico con il fascino del suono.

Regista

STEFAN SCHWIETERT

Nato nel 1961, Stefan Schwietert è cresciuto a Therwil in Svizzera. Nel 1981 ha trascorso un anno in Brasile dove, tra le altre cose, ha lavorato come aiuto regista nella sezione musica e cinema di TV Globo. Nel 1983 ha trascorso un semestre come studente ospite al California Art Institute di San Franscisco e, dal 1984 al 1990 ha frequentato la German Film and Television Academy di Berlino. Nel 1991 Schwietert ha fondato la sua società di produzione, la NEAPEL FILM. I suoi film sono stati proiettati in tutto il mondo e hanno vinto numerosi premi. Schwietert insegna anche in varie scuole di cinema e collabora come consulente teatrale per progetti cinematografici. Vive e lavora a Berlino e Basilea. Filmografia selezionata: Accordion Tribe (2004), Das Alphorn (2003), El acordeón del diablo (2000), A tickle in the heart (1996).

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.