Archivio

SORPRESE D’INVERNO

DANIELE CINI

Italia / 2002 / 25'

Allorchè la natura si copre di neve, tutto il territorio si riempie di magia e si trasforma in un immenso parco Nazionale che va dalle Alpi all’ Etna. In questa coltre bianca e silenziosa spuntano qua e là smentendo la convinzione che tutto sia in letargo, gracchi e camosci, lupi e fringuelli, stambecchi e grifoni, acquile e linci e molti altri animali del bosco.
Il documentario attraversa dieci parchi naturali sparsi in tutta la penisola, ascoltando la voce di ognuno di questi animali, narrata come fosse una confessione, nel loro rapporto col gelo dell’inverno.

Regista

DANIELE CINI

Il regista. Daniele Cini nasce a Torino il 3.7.1955. Diplomato nel 1978 al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, ha collaborato a diversi programmi culturali della RAI quali Delta e Quark. Dal 1985 lavora come documentarista naturalista alla Rubrica PAN Storie Naturali. Nel 1987 ha partecipato al Filmfestival di Trento con "Come in uno specchio - Lo svasso maggiore" e con "Le rondini di Comacchio",
vincendo la Genziana d’ Argento per il miglior film di esplorazione. Autore negli anni 1995/96 di alcuni documentari per Geo. Il suo cortometraggio “ Arrivano i sandali” é stato selezionato nel 1996 per la Mostra del Cinema di Venezia.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.