Archivio

USHUAIA NATURE: LA VIE A’ L’EXTREME

Gilles Santantonio

Francia / 2002 / 97'

La Siberia è un territorio così vasto e così vario che non finisce mai di riservare sorprese.
Questo filmato francese segue la spedizione di cinque personaggi al Lago Baikal, il regista, un esploratore dei fondali, un biologo marino, uno specialista della illuminazione subacquea e un cameraman delle profondità. Questo lago misura 31500 chilometri quadrati ed è profondo 1600 metri. Sotto la sua superficie ghiacciata nasconde moltissime specie vegetali ed animali, che i nostri esploratori subacquei osservano e studiano. Nella seconda parte, il filmato mostra il gruppo dei francesi nella penisola di Gyda, al di là del circolo polare, alla scoperta di nuovi spazi ghiacciati (su cui si avventurano anche in motocicletta e in bicicletta). Poi eccoci al seguito degli spostamenti di una famiglia di pastori nomadi insieme al loro gregge di renne. In questo viaggio si incontrano altre popolazioni dai costumi singolari, nonché animali come le poderose tigri siberiane, buoi muschiati e lupi.
Realizzato dal primo programma della TV francese, il risultato presenta insomma varie realtà di un territorio di grande interesse.

Regista

Gilles Santantonio

Il regista Gilles Santantonio è nato nel 1957 in Francia, professionalmente è realizzatore di film e di programmi televisivi e reporter fotografo e come tale ha collaborato a numerose riviste tra le quali Figaro Magazine, VSD Nature, G, New Look, Vol Libre Magazine, Parapente Magazine ecc.. E' istruttore di volo libero. E' stato autore e fotografo di pubblicazioni editoriali come "Chausseurs du Ciel" ed ha realizzato numerosi programmi televisivi in Cina, Corsica, Tibet, Isola di Pasqua, Tahiti, Lazakhstan, Filippine. Ha una nutrita filmografia documentaristica televisiva che gli ha valso numerosi premi nei festival specializzati in Francia ed all'estero. A Trento nel 1992 sono stati premiati il suo film "Guilin d'Helices de Chine" (Premio RAI) e "Le Seigneur des Aigles" in cui era coautore (Gran Premio).

CATALOGO 1992 - 40^ - pag. 61 (Premio RAI)

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.