OMAGGIO A PATRICK BERHAULT
OMAGGIO A PATRICK BERHAULT
Luca Bich
Italia / 2004 / 14'
OMAGGIO A PATRICK BERHAULT
Luca Bich
Italia / 2004 / 14'

Una voce legge delle frasi da un libro: è il diario di un’avventura alpinistica ed umana, i cui protagonisti sono Patrick Berhault, i suoi amici, la montagna ed il viaggio. Patrick Edlinger, Guido Azzalea e Renzino Cosson ricordano qui l’uomo, l’alpinista e l’amico. Patrick Berhault era istruttore della scuola nazionale francese di sci e alpinismo, ma era anche un poeta ed un sognatore che “inseguiva” le sfide sulle pareti con passione pura. Morto prematuramente a 47 anni cadendo da una cresta di ghiaccio vicino al Cervino mentre stava tentando l’impresa delle 82 vette delle Alpi oltre i 4000 metri, Berhault ha lasciato un vuoto nella comunità alpinistica mondiale ed un segno profondo nella storia dell’arrampicata.

Regista

Luca Bich

Bich si laurea in cinematografia documentaria presso il DAMS di Bologna, nel 1992 idea e organizza la rassegna itinerante per le valli valdostane Filmontagna, e dal 1995 la rassegna Strade del Cinema, divenuta festival internazionale del cinema muto musicato dal vivo. Inizia la sua attività videoamatoriale nel 1990 con il Videogiornale della facoltà occupata. Dal 2007 è direttore artistico, insieme a Luisa Montrosset, del nuovo Cervino CineMountain Festival. Tra le sue opere ricordiamo: La plume de l’ours (2006); Per genti e per ghiacci (2006).

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.