Archivio

MADEINUSA

CLAUDIA LLOSA

Spagna / 2006 / 100'

Madeinusa è una ragazzina indio di quattordici anni, che vive in un villaggio disperso sulla Cordillera Blanca del Perù. Questo luogo remoto si distingue in particolar modo per una fervente religiosità. A partire dal venerdì Santo, alle tre del pomeriggio, proprio quando Gesù Cristo muore crocefisso, fino alla domenica della Resurrezione, all’intero paese è concesso fare qualsiasi cosa desideri. Durante i due giorni “santi” non esistono peccati: Dio è morto e non li può vedere. Tutto è accettato e concesso, senza alcun pentimento. Anno dopo anno, Madeinusa, sua sorella Chale e suo padre Don Cayo, una delle persone più importanti del paese, mantengono questa tradizione senza metterla in discussione in alcun modo. Tutto però cambia con l’arrivo al villaggio di Salvador, un giovane geologo di Lima, che cambierà,senza volerlo, il destino della protagonista.

Regista

CLAUDIA LLOSA

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.