Archivio

Dove le montagne si chiudono

Fabio Gianotti

Italia / 2008 / 50'

Un percorso nella memoria della Valle Stura durante la seconda guerra mondiale, che racconta dei suoi abitanti e dei suoi luoghi. Un documentario che vuole mostrare una contro-storia "vista dal basso": la voce di quella popolazione che ha visto e vissuto la guerra in prima persona. Sono questi uomini a rappresentare la vera storia, prima che venga riscritta, reinterpretata, mediata e spogliata della sua parte umana ed emozionale.

Regista

Fabio Gianotti

Fabio Gianotti nasce a Torino nel 1978. Laureato al D.A.M.S. di Torino, inizia la sua carriera di regista tramite la collaborazione con alcuni enti per lo sviluppo di documentari e prodotti pubblicitari. Nel 2007 fonda con Silvia Bongiovanni l’Associazione culturale Kosmoki che produce documentari, corti e video in collaborazione con enti statali e privati. Della sua filmografia ricordiamo: Nani di pietra giganti di carta (2005), Otnel e Ecolev (2006) e I ribelli del Tajarè (2008).

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.