Archivio

Cielo senza terra

Giovanni Maderna

Italia / 2010 / 125'

Un giovane padre e suo figlio di otto anni camminano in montagna. Il loro percorso, le notti in tenda, la vita all’aria aperta diventano occasioni di intimità e dialogo. Nelle loro parole emerge il rapporto con la famiglia, l’amore, la città che il padre ha lasciato, la natura che li circonda. L’infanzia, il desiderio di conoscere e di crescere si confrontano con le inquietudini della vita adulta. Mentre il cammino prosegue, tra incontri e scoperte possibili in una natura sempre più presente, padre e figlio si mettono in relazione con altre vicende che sembrano affiorare dal passato o riportarli repentinamente alla realtà quotidiana della città, laggiù in fondo alla pianura: l’occupazione di una fabbrica a Milano ed il racconto delle disavventure di un produttore musicale negli anni Settanta.

Regista

Giovanni Maderna

Giovanni Maderna esordisce con il corto "La Place", e successivamente con il lungometraggio "Questo è il giardino", miglior opera prima a Venezia nel 1999. Nel 2001 con "L’amore imperfetto" partecipa nuovamente al Festival di Venezia. Nel 2007 fonda la casa di produzione Quarto Film, che produce, tra gli altri, "Il figlio di Amleto" di Francesco Gatti e "Et mondana ordinare" di Daniela Persico.

Galleria

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.