Archivio

CA APA ÎN STÂNCĂ

Wladimiro Avanzo

Italia / 2011 / 16'

ORIZZONTI VICINI

Dragos è un ragazzo rumeno da poco immigrato in Italia in un piccolo paese di una valle del Trentino. Come tanti suoi concittadini si trova a vivere quotidianamente una condizione di isolamento e ad affrontare situazioni di conflitto. Durante la sua permanenza incontra persone che lo guardano con diffidenza e che lo trattano in maniera rude, ostentando latenti pregiudizi: fra queste vi sono anche dei giovani resi arroganti ed egoisti dal benessere e mossi da ambizioni sbagliate. Ma vi è anche chi lo accoglie, memore della propria condizione passata di montanaro e di emigrato e che con la propria comprensione lo spinge a superare le paure che lo frenano, ad aprirsi e ad ampliare la propria visione del mondo anche se la piena fiducia nell'uomo potrebbe rivelarsi una chimera.

Regista

Wladimiro Avanzo

Wladimiro Avanzo, originario di Ancona, successivamente si è trasferito a Trento dove attualmente vive e lavora. È videomaker libero professionista da quattro anni, ma ha alle spalle un'esperienza di oltre dieci anni come operatore di ripresa. La sua attività professionale spazia dalla realizzazione di cortometraggi e spot promozionali alle riprese audio-video per spettacoli teatrali e concerti live. È stato video-operatore per il corto "Not suite for change", vincitore del terzo premio per la miglior cinematografia e musica originale al 24Hours FilmRace di New York.

Galleria

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.