Archivio

law of the border

Lüfti Ö. Akad

Turchia / 1966 / 74'

DESTINAZIONE…TURCHIA

La vita sul confine con la Siria è molto dura. Il terreno è roccioso e secco, il traffico illegale l'unico modo per guadagnarsi da vivere. Hidir cerca di rimanerne fuori, ma finisce per accettare di condurre un gregge oltre il confine, per garantire un futuro al figlio. Scritto e interpretato dal grande cineasta Yilmaz Güney, con le sue potenti immagini e il suo ritratto diretto dei problemi sociali Hudutların Kanunu è uno dei primi capolavori del cinema turco. Per stile del racconto e della fotografia, si potrebbe definirlo un western. Il film è stato restaurato dalla World Cinema Foundation di Martin Scorsese e dalla Cineteca di Bologna/Laboratorio L'Immagine Ritrovata.

Regista

Lüfti Ö. Akad

Hudutların Kanunu descrive i problemi della società della Turchia sud-orientale. Ci aiuta anche a comprendere le ragioni che stanno dietro l'attuale guerra che si combatte silenziosa lungo il confine turco. Quaranta cinque anni fa, Lütfi Ömer Akad aveva messo in guardia la società turca dalle probabili conseguenze di misure adottate troppo tardi. Ci aveva avvisato con un grande e durevole film. (Fatih Akin, maggio 2011)

Galleria

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.