Archivio

Lucciole per lanterne

Stefano Martone, Mario Martone

Italia / 2013 / 42'

ORIZZONTI VICINI

Nel 1981 Pinochet privatizza la quasi totalità delle risorse idriche in Cile. Nei trent’anni successivi i diritti per lo sfruttamento dell’acqua vengono ceduti a imprese nazionali e multinazionali interessate a produrre energia idroelettrica. Oggi sulla Patagonia cilena incombe il progetto HidroAysén che prevede la costruzione di cinque grandi dighe sui fiumi Pascua e Baker. Muovendosi tra passato e presente, il film ripercorre questi avvenimenti attraverso la storia di tre donne che, a centinaia di chilometri di distanza, provano a resistere al gigante idroelettrico che sta per calpestare la loro terra, imponendo un’idea di progresso che a loro non appartiene.

Registi

Stefano Martone

Dopo essersi laureati in materie scientifiche, si sono dedicati alla fotografia e al video-making. Hanno realizzato lavori di documentazione sociale e antropologica, in collaborazione con ONG ed enti pubblici, in Bosnia, Sud America, Palestina e Libano. Dal 2006 al 2010 hanno coordinato corsi di realizzazione video in digitale nei campi profughi palestinesi del Libano. Sono tra gli autori del documentario NAPOLI 24 presentato al Torino Film Festival 2010

Mario Martone

Dopo essersi laureati in materie scientifiche, si sono dedicati alla fotografia e al video-making. Hanno realizzato lavori di documentazione sociale e antropologica, in collaborazione con ONG ed enti pubblici, in Bosnia, Sud America, Palestina e Libano. Dal 2006 al 2010 hanno coordinato corsi di realizzazione video in digitale nei campi profughi palestinesi del Libano. Sono tra gli autori del documentario NAPOLI 24 presentato al Torino Film Festival 2010.

Galleria

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.