Archivio
La Regina delle Nevi
La Regina delle Nevi
Lev Atamanov
Federazione Russa / 1957 / 63'
La Regina delle Nevi
Lev Atamanov
Federazione Russa / 1957 / 63'

È un film di animazione sovietico tratto dall'omonima fiaba di Hans Christian Andersen, vinse il primo premio di categoria alla 18° Mostra Internazionale d'arte cinematografica di Venezia. Gerda e Kai sono due bambini, vicini di casa ed amici per la pelle; però, durante una tempesta di neve, il piccolo Kai viene colpito da una scheggia di ghiaccio che porta in sé una maledizione. Il maleficio, opera della leggendaria e maligna Regina delle nevi, gela il cuore di Kai, rendendolo a tratti cattivo ed insensibile; a peggiorare la situazione, la Regina rapisce il bambino e lo conduce nel suo irraggiungibile palazzo di ghiaccio. Gerda, convinta di poter salvare il suo amichetto, decide di partire per raggiungerlo, pur sapendo che più passa il tempo e più la maledizione si impadronirà di Kai. Ma il viaggio è lungo e tortuoso; per poter arrivare fino alla dimora della Regina, Gerda è costretta a vagare tra luoghi impervi e inospitali, arrivando ad affrontare un ostacolo dietro l'altro, riuscendo però, grazie alla sua forza di volontà e all'aiuto di altre persone, a raggiungere il palazzo di ghiaccio. È talmente grande la bontà d'animo di Gerda che la Regina, mossa a compassione, libera Kai dalla maledizione e lo lascia libero di tornare a casa insieme alla sua amica.

Restauro a cura di Fondazione Cineteca Italiana

Regista

Lev Atamanov

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.