Archivio

FARMECUL ADINCURILOR

Ervin Szekler

Romania / 1957 / 13'

Alla luce delle lampade a carburo nascono sulle pareti umide della caverna figurazioni oniriche. Cascate lucenti di festoni. Pachidermi d'incubo, addormentati in un calcareo letargo. Vampiri pietrificati e stillanti. Dal pavimento dei gotici "saloni" s'alzano piccole foreste di stalagmiti. Per attraversare un sifone occorre strisciare in soffocanti budelli, lungo condotti che l'acqua ha scavato in millenni. Sul fondo delle pozze incredibilmente trasparenti, gli insetti bianchi che non hanno occhi s'affannano, assurdi, larvali.

Regista

Ervin Szekler

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.